QR code per la pagina originale

Deezer e Sky, accordo per X Factor

Grazie all'accordo con Sky annunciato oggi, i contenuti originali di X Factor 2013 saranno disponibili in esclusiva streaming sulla piattaforma Deezer.

,

Dopo quella tra Spotify e Radio Deejay, Sony Music Italia annuncia oggi un’altra partnership che riguarda il mondo dello streaming musicale. Questa volta la piattaforma interessata è Deezer, che grazie all’accordo siglato con Sky ospiterà tutti i contenuti originali dell’edizione 2013 della trasmissione X Factor, talent show canoro sbarcato anche in Italia nel 2008. L’annuncio è stato diffuso tramite un comunicato stampa ufficiale giunto in redazione.

Fin dalla prima puntata (in onda dal 24 ottobre alle 21.10 su Sky Uno HD) e per tutta la durata del programma, il pubblico avrà la possibilità di riascoltare le esibizioni dei concorrenti. Inoltre, la compilation con tutti i brani eseguiti sarà disponibile sul sito xfactor.sky.it, oltre che accessibile dalla sezione Playlist dell’app ufficiale.

X Factor è ormai un programma di grande successo, non solo in termini di ascolti, ma anche di fan sui social network e di interazione con il pubblico, cresciuta nel corso del tempo. Quest’anno propone un’ulteriore innovazione con l’integrazione dei contenuti originali del programma, grazie alla partnership con Deezer e all’accordo con Sony Music Italia.

Il comunicato sottolinea come l’integrazione editoriale tra i contenuti di X Factor e il catalogo Deezer sia resa possibile soprattutto dalla presenza di un team interamente italiano al lavoro sulla piattaforma di streaming musicale. Un aspetto messo in evidenza anche nella nostra intervista a Laura Mirabella. Eccone un estratto.

La musica proposta sulla nostra piattaforma non è frutto di un algoritmo, ma viene gestita direttamente da una persona fisica, anche in Italia che propone contenuti in funzione di quello che c’è di interessante nel panorama musicale e di ciò che succede nel paese: non si limita a basare le proposte su quello che il fruitore stesso del servizio o gli altri hanno ascoltato, restringendo l’orizzonte della scoperta.

Notizie su: