QR code per la pagina originale

Nuove funzioni per Gestione Dispositivi Android

A partire da oggi, Gestione Dispositivi Android consente anche di bloccare smartphone e tablet da remoto, oltre che di cambiare la password di accesso.

,

Come promesso qualche giorno fa, Gestione Dispositivi Android si arricchisce oggi di nuove funzionalità, utili per tutti coloro che possiedono uno smartphone o un tablet basato sul sistema operativo mobile di Mountain View. Per chi non ne fosse a conoscenza, si tratta di un’interfaccia accessibile dal Web attraverso la quale interagire con i propri device, particolarmente utile nel caso di furto o smarrimento.

Le due feature inedite sono quelle anticipate all’inizio della scorsa settimana: blocco del dispositivo e modifica della password. Due ulteriori livelli di protezione che contribuiscono a mantenere i dati personali lontani da occhi indiscreti. Per sfruttarne tutte le potenzialità è sufficiente accedere all’indirizzo google.com/android/devicemanager, dove vengono elencati i dispositivi connessi al proprio account Google. Per ognuno di questi è possibile controllare la posizione geografica, la data e l’orario dell’ultimo utilizzo, farlo squillare (ad esempio se lo si è perso in casa) o cancellare tutte le informazioni contenute mediante un’operazione di wipe.

Le nuove opzioni per la sicurezza offerte da Gestione Dispositivi Android

Le nuove opzioni per la sicurezza offerte da Gestione Dispositivi Android

Si ricorda che, per usufruire di tutte le funzioni, è necessario abilitare l’opzione “Consenti ripristino dati di fabbrica da remoto” sul device. Per farlo è sufficiente aprire il menu “Impostazioni”, poi recarsi nelle sezioni “Sicurezza”, “Amministratori dispositivo” e “Gestione dispositivi Android”. In alternativa è possibile effettuare la stessa operazione inviando sul telefono (o sul tablet) una notifica direttamente dall’interfaccia Web di GDA.

Google dimostra dunque di ascoltare e prendere seriemante in considerazione le richieste e i feedback inoltrati dagli utenti. Le funzionalità offerte da Gestione Dispositivi Android sono da lungo tempo tra le più desiderate da parte di chi ha scelto un device con la piattaforma del robottino verde, disponibili fino a qualche settimana fa solo affidandosi ad applicazioni o servizi di terze parti.

Fonte: Gestione Dispositivi Android • Notizie su: