QR code per la pagina originale

Windows 8.1 “Spring 2014 GDR” sul Surface mini

Il Surface mini non arriverà sul mercato prima del 2014. Microsoft deve completare lo sviluppo dell'update per Windows 8.1.

,

Microsoft ha avviato lo sviluppo del primo feature pack per Windows 8.1. Il suo nome in codice è Spring 2014 GDR. Sarà questa la versione del sistema operativo che gli utenti troveranno sul Surface mini. Come si deduce dal nome, l’aggiornamento dovrebbe essere distribuito nel corso della primavera e pertanto il tablet da 7,5 pollici non arriverà sul mercato prima del 2014. Precedenti indiscrezioni fissavano la data di lancio nel quarto trimestre 2013.

Il motivo del ritardo è dovuto quindi all’update che Microsoft rilascerà all’inizio del prossimo anno. Sul Surface mini verrà installato Windows 8.1 “Spring 2014 GDR”. Il termine GDR (General Distribution Release) è stato usato finora dall’azienda di Redmond per indicare gli aggiornamenti di Windows Phone 8, ma la stessa nomenclatura verrà adottata per il sistema operativo desktop. Microsoft continuerà sempre il rilascio delle patch mensili, alle quali seguirà però un pacchetto più corposo che conterrà tutti gli update e le nuove funzionalità.

Il nuovo team di sviluppo, guidato da Terry Myerson, lavora attualmente su tre progetti. La priorità è stata assegnata al sistema operativo della Xbox One, che necessità di varie ottimizzazioni. Windows 8.1 invece è già pronto, ma prima del 17 ottobre verranno apportati alcuni ritocchi finali. La roadmap del 2013 prevede infine la distribuzione di Windows Phone 8 GDR3, che introdurrà il supporto per i display full HD e per i processori quad core.

Il lancio del Surface mini con Windows 8.1 “Spring 2014 GDR” è previsto per il primo trimestre 2014, durante il quale verrà annunciato anche Windows Phone 8.1. Office “Gemini”, la suite di produttività full touch, dovrebbe arrivare sul mercato entro l’estate.