QR code per la pagina originale

Facebook, come modificare i vecchi status

Facebook consente ora di modificare gli aggiornamenti di status caricati in passato: ogni modifica sarà tracciata in una apposita trasparente cronologia.

,

Una piccola grande rivoluzione prende il via su Facebook: si potranno modificare gli status caricati in passato, consentendo così agli utenti di cambiare il testo o cancellare piccoli errori senza dover per forza di cose cancellare il messaggio intero per riscriverlo ex-novo.

Una piccola rivoluzione nel piccolo delle singole bacheche, ma una grande rivoluzione nel contesto di un social network da 1 miliardo di utenti e nella filosofia di un servizio che prima d’ora considerava il passato scrivibile, ma non riscrivibile. Se era possibile fissare eventi ed aggiornamenti nel passato del proprio Diario, non era invece possibile modificare i messaggi caricati se non nei momenti immediatamente successivi al caricamento. Nella propria Timeline rimanevano dunque tutti gli errori caricati per fretta o disattenzione, senza possibilità di editing a posteriori. Il problema era di scarsa importanza agli inizi, ma poi è arrivato il mobile e tutti gli errori che si porta appresso la difficoltà di digitare su piccoli schermi, con corpo in movimento e spesso con l’attenzione rivolta altrove: un problema che macchia la bacheca dei singoli e riduce la qualità complessiva dell’esperienza di chi legge.

La modifica è stata introdotta da poche ore e sarà disponibile a tutti nel giro di breve tempo. La possibilità di modificare i propri messaggi non sarà però aperta soltanto all’interazione sul Web: l’opzione sta per approdare anche sulla versione Android dell’app di Facebook e presto l’aggiornamento coinvolgerà anche l’app per iOS.

Come si modifica un messaggio su Facebook?

Per modificare un messaggio è sufficiente cliccare sulla freccia verso il basso che compare di fianco all’aggiornamento di status, in alto a destra:

Come fare una modifica su Facebook

Come fare una modifica su Facebook

Al click compare una finestra di opzioni che consente di cambiare la data del messaggio, la geolocalizzazione dello stesso o il testo: un click su “Modifica…” consente di aprire il messaggio per metterci mano a piacimento.

Gli altri sanno della modifica del messaggio?

Facebook ha messo a punto il sistema in modo intelligente, evitando che si possano perpetrare abusi ingannando i commentatori con status che cambiano di segno e di significato nel tempo. Una volta modificato il messaggio, infatti, quest’ultimo verrà segnato in modo indelebile con il tag “Modificato”:

Modifica su Facebook

Modifica su Facebook

Ma non solo: cliccando su “Modificato” sarà possibile accedere a quella che è la testimonianza sulla cronologia delle modifiche effettuate, garantendo la piena trasparenza della comunicazione asincrona tra il singolo utente ed i propri amici:

Cronologia delle modifiche

Cronologia delle modifiche

Il cambiamento sembra andare soprattutto nella direzione del mobile: inserisce una possibilità che permette di correggere quegli errori che è soprattutto la precarietà degli aggiornamenti da smartphone a causare. In un momento nel quale Facebook punta molto sul mobile ed il mobile dimostra di apprezzare in modo particolare Facebook, la possibilità dell’editing sembra ottimizzare la situazione che va creandosi.

Gli utenti avranno ora una piccola grande novità a disposizione: cancellare i propri errori. E se nella sostanza non si potrà cambiare il proprio passato (ma soltanto cancellarlo), lo si potrà mettere almeno in miglior forma.

Notizie su: ,