QR code per la pagina originale

VLC 2.1 riproduce i video Ultra HD

Molte novità e diversi miglioramenti nella nuova versione del player multimediale open source. VLC 2.1 per Windows e OS X supportano i video 4K.

,

VideoLAN Organization ha annunciato la disponibilità di una nuova versione del noto player multimediale open source. VLC 2.1 “Rincewind” introduce numerose novità e miglioramenti rispetto alla versione precedente. La più interessante è sicuramente il supporto per i video con risoluzione 4K. Attualmente questo formato non è molto diffuso, in quanto per il download e lo streaming è necessaria una rete a banda larga molto veloce, ma il numero di monitor e TV in vendita è destinato ad aumentare nei prossimi mesi.

Le note di rilascio elencano tutte le funzionalità presenti in VLC 2.1, disponibile gratuitamente su Windows, OS X, Linux e le principali piattaforme mobile. Il player è noto sopratutto per la possibilità di eseguire qualsiasi formato video. L’aggiornamento migliora ulteriormente il supporto per i formati MKV, AVI e MP4, riproduce l’audio FLAC integrato in un flusso AVI, e offre la compatibilità con lo standard OpenGL ES, utilizzato principalmente sui dispositivi Android e iOS.

Per quanto riguarda l’audio, è stato riscritto il codice (core e moduli) per fornire una maggiore fedeltà sonora e prestazioni superiori su tutte le piattaforme supportate. Sono supportati i layout multicanale 5.1, 6.1 e 7.1. VLC 2.1 è ora in grado di eseguire la decodifica hardware usando VDADecoder su OS X, MediaCodec su Android, VDPAU su Linux e Intel QuickSyncVideo su Windows. SU OS X sono state apportate modifiche all’interfaccia utente con un nuovo menu di riproduzione personalizzabile e la possibilità di eseguire i video come sfondi del desktop.

VideoLAN ha effettuato infine il porting di VLC per Android (dalla versione 2.1 alla versione 4.3) e per iOS (dalla versione 5 alla versione 7), mentre il porting per Windows Phone 8, Windows RT, Windows 8 e Windows 8.1 è ancora parziale.

Fonte: VideoLAN • Via: Engadget • Notizie su: