QR code per la pagina originale

Windows e Windows Phone, store unico per le app

Con le prossime release dei sistemi operativi Microsoft creerà un unico negozio digitale dalla fusione del Windows Store e del Windows Phone Store.

,

Microsoft realizzerà un app store unico per Windows e Windows Phone. L’annuncio è stato fatto da Terry Myerson, Vice Presidente della divisione Operating Systems, durante un incontro privato con migliaia di dipendenti dell’azienda di Redmond. Pochi giorni fa, il dirigente Microsoft aveva parlato davanti agli analisti finanziari della creazione di una piattaforma di sviluppo unica per tutti i sistemi operativi che condividono lo stesso kernel. Ciò avverrà con le prossime versioni che verranno rilasciate nel 2014.

Myerson non ha rivelato dettagli sul funzionamento dello store digitale e non ha chiarito se le app Windows Phone potranno essere eseguite anche su Windows. Tuttavia è molto probabile che Microsoft progetti una piattaforma comune per le applicazioni compatibili con smartphone e tablet, seguendo la strada intrapresa da Apple. Sullo store di Cupertino sono presenti app che funzionano esclusivamente su tablet e altre che funzionano su entrambi i dispositivi.

Secondo Mary Jo Foley di ZDNet, Windows Azure potrebbe avere un ruolo importante in questo scenario. La piattaforma verrebbe utilizzata per la compilazione cloud delle applicazioni oppure come back-end per le app inviate in streaming a smartphone e tablet. In questo caso, gli utenti avranno l’impressione che l’applicazione o il gioco vengano eseguiti in modalità nativa su Windows Phone e Windows RT. Ad esempio, l’acquisto di una sola copia di Halo: Spartan Assault permetterà di giocare su entrambi i dispositivi mobile.

La fusione del Windows Store e del Windows Phone Store dovrebbe concretizzarsi nel corso del primo trimestre 2014, quando Microsoft rilascerà Windows Phone 8.1 e Windows 8.1 “Spring 2014 GDR”, l’update che verrà installato sul Surface mini.

Fonte: The Verge • Via: ZDNet • Notizie su: , , ,