QR code per la pagina originale

HTC One Max, l’annuncio a breve

HTC dovrebbe presentare il phablet HTC One Max durante un evento in programma per metà ottobre. Pare che avrà lo stesso prezzo del Samsung Galaxy Note 3.

,

HTC non ha ancora mandato gli inviti alla stampa per un nuovo evento mediatico ma, secondo recenti indiscrezioni, si appresta a togliere i veli al nuovo HTC One Max, una variante dello smartphone top di gamma caratterizzata però da un display più ampio. Il dispositivo dovrebbe esser presentato il 15 o il 17 ottobre e giungerebbe nei negozi a un prezzo simile a quello del Samsung Galaxy Note 3.

L’obiettivo della casa taiwanese sarebbe quello di introdurre sul mercato tale prodotto in tempo per le festività di fine anno: i phablet stanno riscuotendo un successo sempre crescente e per questo motivo l’azienda vorrebbe approfittarne, così da proporlo come valida alternativa al nuovo Galaxy Note di Samsung e al Sony Xperia Z Ultra. HTC dovrebbe lanciare l’One Max a circa 800 dollari, cifra che in Europa potrebbe superare i 700 euro.

Il prossimo top di gamma di HTC dovrebbe dunque esser presentato ufficialmente a metà ottobre, con un evento mediatico definito da varie fonti come «molto importante» di cui al momento però non si conosce location e altri dettagli.

HTC One Max è uno dei phablet più attesi di questo periodo ed è stato numerose volte oggetto di indiscrezioni, tramite le quali ne sono anche giunte quelle che sarebbero le specifiche tecniche: si parla della presenza di un display da 6 pollici in Full HD, di un processore Qualcomm Snapdragon 600 da 1,7 GHz o di uno Snapdragon 800 da 2,3 GHz, di 2 GB di RAM, 16 GB di storage espandibile via schede microSD, di una batteria da 3300 mAh, di un lettore di impronte digitali come quello introdotto nell’iPhone 5S, e di due fotocamere, una frontale da 2,1 megapixel e una posteriore, di tipo Ultrapixel, come quella integrata nell’acclamato HTC One. Il sistema operativo in esecuzione dovrebbe essere Android 4.3 Jelly Bean personalizzato attraverso l’interfaccia utente Sense 5.5.

Fonte: Android Central • Via: Android Authority • Notizie su: ,