QR code per la pagina originale

John McAfee annuncerà un gadget anti NSA

D-Central è il nome del dispositivo che permetterà di realizzare una rete privata impossibile da intercettare per le agenzie governative statunitensi.

,

L’eccentrico fondatore dell’omonima software house torna a far parlare di sé. Nel corso di una lunga intervista, davanti ad oltre 300 persone che hanno partecipato alla serata inaugurale del C2SV Technology Conference + Music Festival a San Jose, John McAfee ha anticipato il suo nuovo progetto: un gadget che permetterà di creare una rete decentralizzata a prova di NSA. D-Central, questo è il nome del dispositivo, costerà meno di 100 dollari e bloccherà qualsiasi tentativo di intercettazione da parte delle autorità governative statunitensi.

Con D-Central sarà possibile realizzare un network dinamico collegando tra loro smartphone, tablet e notebook. Gli utenti potranno accedere liberamente ad Internet, comunicare tra loro e scambiare file in perfetto anonimato. Anche se funzionerà principalmente come rete privata, McAfee ha previsto anche l’uso di nodi pubblici. Il dispositivo garantisce una copertura locale, quindi al massimo tre isolati in città pari ad un quarto di miglio (circa 400 metri), e sarà compatibile con iOS e Android.

Non ci sarà modo di sapere chi sei e dove sei.

D-Central integrerà anche una funzionalità che consente l’invio di un avviso nel caso in cui una persona è testimone di un furto. Rispondendo ad una domanda del pubblico, McAfee ha affermato che il dispositivo permette di creare una sorta di “dark web”, quindi può essere utilizzato per scopi illegali, come già accade oggi con i telefoni. Se gli Stati Uniti ne impediranno la commercializzazione, la vendita verrà spostata in un altro paese.

Il progetto è stato avviato prima delle rivelazioni di Edward Snowden ma, dopo la pubblicazione dei documenti della NSA, McAfee ha capito che era il momento giusto per portare sul mercato il dispositivo. Il design del D-Central è quasi completato, mentre il primo prototipo verrà mostrato entro i prossimi sei mesi. Nel frattempo, è iniziata la ricerca dei partner hardware. Sul sito della nuova azienda di McAfee, Future Tense, è già partito il countdown.

Fonte: The Verge • Notizie su: ,