QR code per la pagina originale

Le Stazioni di Rdio gratis su Android e iOS

Rdio annuncia che con il nuovo update delle applicazioni ufficiali, gli utenti Android e iOS potranno ascoltare gratuitamente i brani delle Stazioni.

,

È una novità interessante quella annunciata oggi da Rdio, con un post sul blog ufficiale. Il servizio di streaming conferma la possibilità, per tutti coloro che sono in possesso di un dispositivo Android o iOS, di ascoltare i brani musicali delle Stazioni in modo del tutto gratuito, dunque anche senza sottoscrivere un abbonamento a pagamento. A differenza di quanto avviene con alcune delle piattaforme concorrenti, questo avverrà senza alcuna interruzione pubblicitaria.

Per la gestione di playlist personalizzate, download delle canzoni nella memoria interna e per l’accesso alle altre funzionalità sarà invece necessario disporre di un account premium, come avvenuto fino ad oggi. La novità sarà introdotta dall’aggiornamento per le applicazioni disponibili su Google Play e App Store, ma in un primo momento esclusivamente negli Stati Uniti, oltre che in Canada e Australia. Nessuna informazione per un’estensione dell’iniziativa anche in Europa, che con tutta probabilità avverrà più avanti.

Abbiamo ascoltato i nostri utenti, decidendo di rendere le Stazioni (una delle nostre feature più popolari) gratuite per tutti su Android e iOS. Sia che siate abbonati o meno, potrete accedere alla musica tramite l’app di Rdio.

In sintesi, il funzionamento delle Stazioni di Rdio si basa sui gusti personali degli utenti stessi, generando playlist da ascoltare in base al genere o agli artisti preferiti. Alla base di tutto c’è l’algoritmo sviluppato da The Echo Nest, in grado di mettere in relazione tra di loro gli oltre 20 milioni di brani presenti nel catalogo della piattaforma. Il servizio, insieme ad alternative come Spotify, Deezer, Google Play Music ecc. è disponibile da qualche mese anche in Italia, con 14 giorni di prova gratuita che danno accesso a tutte le funzionalità. Successivamente è possibile scegliere se optare per un abbonamento da 4,99 euro al mese (accesso solo via Web) o da 9,99 euro al mese (anche da smartphone e tablet).

Fonte: Rdio • Notizie su: