QR code per la pagina originale

Microsoft porta Pinterest dentro Bing

Le immagini pubblicate sulle pinboard di Pinterest sono visualizzate tra i risultati delle ricerche effettuate con Bing Image Search.

,

Ad aprile Microsoft aveva annunciato una collaborazione con il noto social network, grazie alla quale gli utenti possono pinnare sulle bacheche di Pinterest le immagini trovate su Bing. Il legame tra i due servizi diventa ora più stretto con la visualizzazione delle pinboard tra i risultati di Bing Image Search. L’azienda di Redmond ha deciso arricchire il suo catalogo, visualizzando sia le immagini raccolte da un computer, sia le immagini collezionate dalle persone.

La collaborazione tra Microsoft e Pinterest è diventata quindi bidirezionale. Con la funzionalità “Pin to Pinterest” è possibile salvare le immagini di Bing sulle bacheche del social network, mentre ora le immagini pubblicate sulle pinboard degli utenti sono visualizzate tra i risultati delle ricerche effettuate su Bing Image Search (Bing Immagini in Italia). Nella parte destra della pagina è presente una colonna che mostra le raccolte di Pinterest inerenti al termine della ricerca. Se si clicca su una raccolta, Bing mostra tutte le immagini e posiziona al primo posto una scheda con la didascalia “View on Pinterest“.

Bing Image Search mostra anche le immagini pubblicate su Pinterest.

Bing Image Search mostra anche le immagini pubblicate su Pinterest.

Con questa novità, purtroppo disponibile solo negli Stati Uniti, Microsoft vuole unire il meglio di entrambi i mondi: immagini ottenute con algoritmi e immagini che rispecchiano i gusti degli utenti. L’azienda di Redmond ha anticipato che nelle prossime settimane o mesi verranno rese note altre partnership. Considerata la collaborazione di lunga data con Facebook, in futuro Bing potrebbe cercare anche tra le immagini di Instagram.

Fonte: Microsoft • Notizie su: ,