QR code per la pagina originale

Nokia HERE, mappe offline con update incrementali

Gli aggiornamenti incrementali per HERE Maps riducono la quantità di dati da scaricare fino al 90%. La novità è disponibile solo su Windows Phone 8.

,

Nokia ha annunciato un’importante novità per tutti gli smartphone Windows Phone 8. Gli utenti non dovranno più scaricare l’intera mappa di uno stato o una regione, ma solo le differenze rispetto alle precedente versione. Gli update per Nokia HERE Maps diventano quindi incrementali. Ciò permetterà di ridurre il tempo di download e di avere sempre a disposizione mappe aggiornate sul proprio smartphone. Ricordiamo infatti che il servizio del produttore finlandese è l’unico ad offrire una vera esperienza offline.

Dopo la vendita della divisione hardware a Microsoft, Nokia incrementerà gli investimenti sulla piattaforma HERE Maps per fornire sempre ai suoi utenti le migliori soluzioni possibili, in un settore dove l’azienda ha una lunga esperienza. Per confermare la leadership sul mercato, Nokia deve continuamente aggiornare le mappe, introducendo non solo funzionalità ma sopratutto modifiche che riflettono le condizioni reali. Un’app che non visualizza le nuove strade non serve a nulla.

Finora chi utilizzava HERE Maps, e voleva installare un update, doveva necessariamente scaricare l’intera mappa. Se poi l’utente voleva passare da un paese all’altro, era obbligato a scaricare GB di dati. Ora invece, quando è disponibile un update, è possibile scaricare solo le nuove feature o le strade che sono state aggiornate. In media, ciò significa 85-90% di dati in meno e quindi un processo di update più veloce (ed economico, se viene usato il traffico dati). Ad esempio, se l’utente ha sullo smartphone 1,5 GB di mappe, l’aggiornamento peserà circa 216 MB.

Gli update incrementali per HERE Maps saranno disponibili per tutti gli smartphone basati su Windows Phone 8, sui quali è installato l’ultimo firmware (Amber sui Nokia Lumia, GDR2 sugli altri).

Fonte: Nokia • Notizie su: