QR code per la pagina originale

Instagram, arriva la pubblicità

La pubblicità sta per arrivare su Instagram: sarà di qualità, non rovinerà l'esperienza utente e per ora è comunque una esclusiva per l'utenza USA.

,

La community di Instagram si prepari alla novità: la pubblicità sta per arrivare all’interno del flusso delle immagini ricevute dal proprio network.  Alla luce del possibile attrito che la cosa potrebbe comportare, il team Instagram ha voluto mettere le mani avanti, avvisare e calmare subito la piazza: sarà una novità indolore, non degraderà la qualità nell’esperienza d’uso del servizio e si inserirà in modo del tutto indolore all’interno delle attuali attività. Con una precisazione ulteriore: la pubblicità arriverà al momento soltanto sugli schermi dell’utenza USA (per gli altri, tuttavia, altro non è se non un preavviso anticipato di qualcosa destinato a giungere ovunque).

Instagram, oggi sotto la medesima proprietà di Facebook, è oggi una community da 150 milioni di utenti uniti attorno ad un flusso continuo di immagini e di effetti grafici con i quali pensieri, emozioni ed esperienze vengono condivisi. Il gruppo spiega di avere grandi idee per il futuro, ma di doverle necessariamente rendere sostenibili. Del resto non poteva che essere così: una volta conquistata una base di utenti sufficiente, il servizio deve giocoforza monetizzare per consentire a Facebook di rientrare del miliardo di dollari speso a suo tempo per l’acquisizione.

Il post di presentazione della novità è pieno di cautela: le inserzioni saranno immagini di alta qualità, arriveranno da aziende già fortemente attive sul network, saranno inserite naturalmente nel flusso in ricezione e ci si assicurerà che siano gradevoli e creative. Ma non solo:

Come sempre, le vostre foto ed i vostri video rimangono vostri. L’introduzione dell’advertising non cambierà ciò.

Galleria di immagini: Instagram sbarca su Android

La precisazione suona dolce agli orecchi di quanti ricordano come Facebook abbia in passato sfruttato materiale caricato dagli utenti per promuovere aziende terze: la protesta sollevatasi allora ha costretto Facebook a cambiare direzione ed oggi in questa piccola frase trapela una promessa di maggior correttezza in seno alle inserzioni in arrivo sul servizio.

Novità e pubblicità: prossimamente, sui migliori schermi dotati di Instagram.

Fonte: Instagram • Notizie su: ,