QR code per la pagina originale

iTunes Radio presto in Canada, incerta l’Europa

Apple è alla ricerca di un esperto musicale per la programmazione canadese di iTunes Radio, mentre nessun piano europeo è al momento svelato.

,

iTunes Radio, lo streaming musicale gratuito di Apple, sbarcherà presto in Canada. È quanto si apprende da un’offerta di lavoro pubblicata sulle pagine ufficiali di Cupertino: la Mela è alla ricerca di un responsabile della programmazione per l’imminente lancio del servizio nel nord del continente americano. Ancora nessuna notizia, invece, per l’Europa: l’approdo nel Vecchio Continente non è al momento certo.

Solo pochi giorni fa Eddy Cue ha svelato come iTunes Radio non sia solamente un sistema di streaming musicale, ma anche veicolo per la promozione di artisti e album. E nell’illustrare come sul servizio di Cupertino saranno presto disponibili dischi in anteprima esclusiva, il dirigente della Mela ha lasciato intendere come l’approdo internazionale sia in pianificazione. I primi passi fuori dagli Stati Uniti Apple li muove con il confinante Canada, tramite la ricerca di personale ad hoc esperto di programmazione musicale. Così si apprende dall’annuncio di lavoro targato mela morsicata:

«Il Music Programmer canadese sarà una voce editoriale di iTunes Radio e sarà responsabile dell’aggiornamento del prodotto. Il candidato dovrà dimostrare passione e forte conoscenza della musica tra numerosi generi e decenni e dovrà dimostrare l’abilità di programmare oggettivamente contenuti che siano rilevanti per gli utenti iTunes. Questo includerà la scelta di quale musica includere in tutte le stazioni iTunes Radio, l’inserimento di brani nel sistema di gestione dei contenuti e la creazione di collezioni rilevanti o stagionali. È richiesto che questa persona decifri il miglior mix di canzoni in generi specifici.»

Apple è alla ricerca di un vero e proprio deejay, a conti fatti, di un esperto che sappia abbinare brani in modo coerente affinché la riproduzione sia sempre piacevole. Sì, perché a differenza del concorrente Spotify, iTunes Radio non permette all’utente di scegliere il singolo brano, bensì di ascoltare una stazione d’affinità sulla base di un genere, un artista o una canzone predefinita. La playlist che ne consegue è stilata dagli addetti della mela morsicata.

Non è dato sapere quando – e soprattutto se – iTunes Radio sbarcherà in Europa. Il tutto dipende da quanto tempo impiegherà l’azienda a stringere accordi con i detentori dei diritti e le associazioni locali, così come successo al precedente iTunes Match, lanciato in Italia con quasi un anno di ritardo rispetto alla disponibilità a stelle e strisce.

Galleria di immagini: iTunes Radio: le immagini

Fonte: AppleInsider • Notizie su: , , ,