QR code per la pagina originale

FIFA 14 e il calcio next-gen su Xbox One e PS4

Santiago Jaramillo, producer della simulazione calcistica, parla dei passi in avanti introdotti con la versione di FIFA 14 per le console Xbox One e PS4.

,

FIFA 14 è da un paio di settimane disponibile nelle versioni PC, Xbox 360 e PlayStaton 3, da pochi giorni anche in veste mobile. La nuova simulazione calcistica targata EA Sports, dopo aver ottenuto un’ottima accoglienza in Europa, si appresta a raggiungere a fine novembre anche le due console next-gen Xbox One e PlayStation 4. Queste due edizioni rappresenteranno un significativo passo in avanti nel percorso evolutivo della serie, grazie soprattutto all’integrazione dell’engine Ignite.

Ne ha parlato in modo approfondito il producer Santiago Jaramillo, con un’intervista pubblicata sulle pagine di Xbox Wire, in cui si fa ovviamente riferimento soprattutto all’edizione del titolo in arrivo sulla prossima piattaforma Microsoft dedicata al gaming. Di seguito sono riportate, in forma tradotta, alcune delle risposte più interessanti tra quelle fornite allo staff del portale.

Cosa vi entusiasma di più nello sviluppare per gli hardware di nuova generazione?

Con la next-gen delle console siamo in grado di fare cose che abbiamo desiderato per anni, ma rese troppo dispendiose o più semplicemente impossibili dalle limitazioni tecniche. Per FIFA in particolare, sono davvero felice di portare un vero e proprio “living world” intorno al terreno di gioco.

In quale modo una nuova generazione di hardware avrà impatto sul futuro dei titoli FIFA?

La nuova generazione di console espande gli attuali limiti per quanto riguarda realismo e connettività. Anche le aspettative dei fan crescono molto con il passaggio alle console next-gen. Dovremo saper ascoltare la community per sapere cosa si aspetta dal nuovo hardware e in termini di simulazione calcistica, indagando su quali aree intervenire. Già con FIFA 14 offriremo le migliori ambientazioni mai viste, più divertimento, fluidità e realismo nel gameplay, oltre a numerose modalità che danno contesto e significato alla “FIFA Experience”. Secondo me siamo sulla strada giusta.

Come i movimenti dei calciatori e la fisica del pallone sono stati migliorati in questa versione di FIFA?

Abbiamo riscritto entrambi i sistemi: la locomozione, che controlla il movimento dei giocatori sul campo, e la fisica della palla, che decide il comportamento del pallone in aria e la sua traiettoria in base a rotazione, velocità e altri fattori. Ci siamo basati su dati raccolti nella vita reale, per modellare questi sistemi e ottenere il più grande realismo di sempre nella storia del franchise.

In che modo l’hardware di nuova generazione renderà FIFA 14 un’esperienza di calcio più realistica e immersiva?

Sfruttare l’engine Ignite, il nostro motore next-gen, ci ha permesso di migliorare gli ambiti del nostro gioco in un modo che prima non era possibile. Il gameplay sarà più fluido, l’intelligenza artificiale più avanzata, miglioreranno la fisica del pallone e i movimenti dei calciatori. C’è poi il mio aspetto preferito: i tifosi meglio realizzati di sempre, con stadi e un’atmosfera coinvolgente come mai prima d’ora.

Galleria di immagini: FIFA 14, le immagini