QR code per la pagina originale

Cartelle in arrivo su Chrome OS?

Il prossimo aggiornamento al sistema operativo Chrome OS potrebbe introdurre l'organizzazione delle app in cartelle, proprio come già avviene su Android.

,

L’universo Chrome e l’ecosistema Android continuano nel loro percorso di avvicinamento. Lo dimostra ad esempio il lancio di una funzionalità come lo screencast avvistata ieri, oppure l’allineamento delle versioni per il browser rilasciato nelle versioni desktop e mobile. In questa dinamica di evoluzione sembra poter rientrare anche il sistema operativo Chrome OS, che dalla piattaforma per smartphone e tablet potrebbe ereditare l’organizzazione delle icone in Cartelle.

A parlarne è la redazione del sito OMG! Chrome!, dopo aver scovato i report di alcuni sviluppatori che fanno riferimento proprio ad una feature di questo tipo. Al momento tutte le applicazioni installate sono organizzate all’interno di un app drawer, che permette agli utenti di sistemarle cambiandone l’ordine di visualizzazione, ma non di gestirle in gruppi o cartelle. La novità di cui si parla oggi è proprio questa, mostrata nel mock-up (immagine non ufficiale, realizzata appositamente a scopo dimostrativo) allegato di seguito. Ovviamente non sono giunte conferme ufficiali da parte di Google, dunque il tutto va preso con le dovute cautele.

Un mock-up mostra come potrebbero essere le cartelle su Chrome OS

Un mock-up mostra come potrebbero essere le cartelle su Chrome OS (immagine: OMG! Chrome!).

Si tratterebbe di un ulteriore passo in avanti per il sistema operativo, di certo non rivoluzionario ma che contribuirebbe a migliorare e rendere più comodo l’utilizzo di Chrome OS. Proprio ieri il gruppo di Mountain View ha presentato un nuovo computer portatile basato sulla piattaforma, il modello HP Chromebook 11, equipaggiato con un display da 11,6 pollici (risoluzione 1366×768 pixel), processore dual core Samsung Exynos 5250, 2 GB di RAM DDR2, 16 GB di memoria interna per lo storage, modulo WiFi (LTE opzionale), Bluetooth 4.0, due porte USB 2.0 e autonomia pari a sei ore. Il prezzo di vendita proposto negli Stati Uniti è piuttosto accessibile: 279 dollari, con 100 GB di spazio aggiuntivo gratuito su Drive.

Galleria di immagini: HP Chromebook 11, le immagini

Fonte: Chromium • Via: OMG! Chrome! • Notizie su: