QR code per la pagina originale

Mercato PC ancora in calo secondo Gartner e IDC

Da Gartner e IDC giungono nuovi report sul mercato PC: sono state spedite meno unità del previsto e la situazione è disastrosa. Bene solo Lenovo, HP e Dell

,

Il mercato PC è in profonda crisi e nemmeno le più recenti mosse di mercato dei vari produttori sono riuscite a risollevare la situazione, anzi. Sia Gartner che IDC hanno appena condiviso nuovi report su tale segmento, tramite i quali si apprende di una situazione letteralmente disastrosa.

Per il terzo trimestre del 2013, Gartner riporta spedizioni dei PC in calo dell’8,6% rispetto al precedente trimestre, dato che si traduce in 80,3 milioni di unità piazzate in meno. È stato il trimestre peggiore dal lontano 2008 e la causa viene attribuita al sempre crescente passaggio, da parte dei clienti, da un PC a un tablet, più comodo per l’uso e soprattutto maggiormente low-cost. Lenovo, HP e Dell sono riusciti ad accrescere lievemente il loro market share, tuttavia ciò non è stato sufficiente a compensare le ingenti perdite registrate da Acer, ASUS e dal resto delle aziende produttrici di computer.

Lenovo e HP sono i leader della classifica con rispettivamente una quota di mercato pari al 15,7% e 15,4%, e una crescita del 2,8% e dell’1,5% rispetto allo scorso anno. Nonostante dunque il settore dei PC sia in forte crisi, le due aziende produttrici sono riuscite ad aumentare la quantità delle spedizioni effettuate; il miglior risultato lo ha però conseguito Dell, le cui consegne hanno superato le medie dei tassi di crescita in tutte le regioni. Dell ha uno share del 10,5%, le sue spedizioni sono aumentate dell’1% e tutto ciò gli ha permesso di aggiudicarsi il terzo posto della classifica.

Seguono Acer (9,8%), ASUS (7,2%) e tutti gli altri produttori, che insieme hanno il 41,4% del mercato. Davvero ingenti però le perdite registrate da queste ultime due aziende, che hanno rispettivamente visto un calo del 22,6% e 22,5%.

Le vendite dei PC nell’area EMEA hanno raggiunto, nel terzo trimestre, spedizioni per 22,4 milioni di unità, in calo del 13,7% rispetto al medesimo periodo dello scorso anno. Si tratta dei sesto trimestre consecutivo che tale regione (che comprende Europa occidentale, Europa orientale, Medio Oriente e Africa) vede una flessione del mercato PC: secondo Gartner, le vendite in Europa sono rimaste deboli a causa della popolarità che stanno avendo i tablet e dell’aumento dei prezzi medi dei PC in alcune zone.

IDC ha condiviso un’analisi di mercato simile. Segnala che le vendite globali dei PC hanno raggiunto le 81,6 milioni di unità e parla di una flessione del 7,6% su base annua, inoltre stima che nel prossimo trimestre il calo sarà ancora maggiore, raggiungendo il -9,5%. La situazione dei produttori è la medesima di Gartner, con Lenovo e HP a dominare la classifica, seguiti da Dell, Acer e ASUS.

Fonte: Gartner • Via: IDC • Immagine: CBS Interactive • Notizie su: ,