QR code per la pagina originale

Toyota mostra un sistema di assistenza alla guida

La prossima settimana, Toyota mostrerà il funzionamento dell'Automated Highway Driving Assist sulle autostrade di Tokyo, utilizzando una Lexus LS.

,

In attesa di vedere le prime automobili a guida autonoma, come la Google Car, diverse aziende del settore vogliono migliorare la sicurezza sulle strade, utilizzando tecnologie avanzate che permettono di evitare incidenti. Toyota mostrerà il funzionamento del sistema Automated Highway Driving Assist (AHDA) sulla Shuto Expressway, vicino all’area metropolitana di Tokyo il prossimo 15 ottobre.

Come si deduce dal nome, AHDA è un sistema avanzato di supporto alla guida, svelato in anteprima durante il CES 2013 di Las Vegas, che sfrutta due tecnologie già presenti sulle auto di fascia alta, ma in versioni più avanzate. La dimostrazione verrà effettuata con una Lexus LS equipaggiata con telecamere e sensori in grado di rilevare veicoli, pedoni a altri ostacoli. Sebbene l’auto consenta una guida autonoma, l’obiettivo di Toyota è assistere il guidatore nella scelta del percorso più sicuro e ridurre il numero di incidenti.

L’Automated Highway Driving Assist combina il Cooperative-adaptive Cruise Control e il Lane Trace Control. A differenza del tradizionale cruise control, basato su un radar a onde millimetriche, il Cooperative-adaptive Cruise Control utilizza un collegamento wireless a 700 MHz per trasmettere i dati di accelerazione e decelerazione del veicolo che precede, affinché il veicolo che segue possa calcolare con esattezza la distanza minima di sicurezza. Questa tecnologia permette di ridurre il consumo di carburante e la congestione del traffico. Il Lane Trace Control impiega radar millimetrici, telecamere ad alte prestazioni e software di controllo per modificare in tempo reale l’angolo di sterzata, la coppia motrice e la forza frenante. L’auto manterrà quindi la giusta direzione all’interno della corsia a qualsiasi velocità.

Le Lexus LS equipaggiate con il sistema Automated Highway Driving Assist.

Le Lexus LS equipaggiate con il sistema Automated Highway Driving Assist.

L’azienda automobilistica giapponese ha già condotto in passato numerosi test negli Stati Uniti (la ricerca sui sistemi di guida autonoma è iniziata oltre 20 anni fa). Nei prossimi anni, la tecnologia diventerà sempre più raffinata e presto vedremo queste automobili del futuro anche sulle nostre strade.

Fonte: Toyota • Notizie su: