QR code per la pagina originale

Svelato il Nexus 5 con un lungo video

Mostrato con un lungo video il prossimo smartphone di fascia alta Google, ovvero il Nexus 5. Eseguirà Android 4.4 KitKat come sistema operativo.

,

È stato appena catturato in video quello che sarebbe il prossimo smartphone di punta targato Google, ovvero il Nexus 5. Il chiacchierato dispositivo dovrebbe esser presentato a breve, ma grazie al lungo filmato è possibile darne un completo sguardo in anteprima, scoprendone design e funzionalità.

Il Nexus 5 leaked è probabilmente un prototipo basato sulla build Key Lime Pie, il nome originario di Android 4.4 KitKat annunciato all’inizio di settembre, di cui ancora però non si ha alcuna informazione sulle feature in dotazione. Lo smartphone dovrebbe essere il primo sul mercato a giungere con tale release in esecuzione.

Con una scocca di colore nero sottile ed elegante, caratterizzata da un retro in gomma e da un altoparlante per le chiamate posto in alto, nella parte centrale, il nuovo device della gamma Nexus dovrebbe avere le seguenti caratteristiche: una lockscreen con barra di notifica trasparente e icona della fotocamera posta in basso a destra, un launcher più veloce, un app drawer modificato con una sorta di trasparenza più piacevole e icone di più grandi dimensioni, e un Google Now più reattivo.

Le altre caratteristiche del Nexus 5 rimangono sconosciute, mentre a livello hardware pare che si avrà un telefono con schermo da 4,95 pollici e risoluzione a 1080p, un velocissimo processore Qualcomm Snapdragon 800 da 2,3 GHz, 2 GB di RAM, 16/32 GB di memoria interna, due fotocamere – frontale da 1,3 megapixel e posteriore da 8 megapixel con sistema OIS – batteria da 2300 mAh ricaricabile anche senza fili (wireless), supporto all’NFC, Bluetooth, Wi-Fi, compatibilità Slimport, e un’ampia gamma di sensori quali quello di luce ambientale, di prossimità, di pressione, accelerometro, giroscopio, e bussola digitale. La presentazione del dispositivo è attesa per il 15 ottobre, in occasione di un evento organizzato da Google.

Fonte: Android Police • Via: The Next Web • Immagine: MacRumors • Notizie su: ,