QR code per la pagina originale

Un iMac più economico nel 2014

Apple potrebbe decidere di scontare la linea iMac del 10-20% nel 2014, per far fronte a delle vendite ridotte rispetto alle prime aspettative.

,

Apple potrebbe lanciare una linea di iMac più economici nel 2014. È quanto prevede Ming-Chi Kuo di KGI Securities, analista sul mondo Apple solitamente molto affidabile, in una nota agli investitori. Cupertino potrebbe optare per un taglio do prezzo dal 10 al 20% a seconda del modello di iMac in questione: non propriamente un desktop all-in-one low cost, quindi, ma uno sconto che sarà comunque gradito dall’utenza.

Stando alle rilevazioni di Kuo, Apple avrebbe venduto meno iMac rispetto a quanto si sarebbe attesa dal redesign del 2012. Lo scorso anno, infatti, il desktop ha ottenuto un profilo incredibilmente sottile, gradito dall’utenza ma non un boom sul mercato così come da previsioni. Si tratta in realtà di un calo fisiologico – i clienti sono sempre meno orientati ai desktop, preferendo invece laptop e tablet – tuttavia la Mela avrebbe intenzione di rendere di nuovo appetibili questi prodotti.

Uno sconto sul prezzo di listino potrebbe aiutare la società di Cupertino in questo scopo, forse portando il modello entry level – oggi sui 1.200 dollari – alla soglia dei mille, quella che solitamente i clienti di fascia media considerano come accettabile. E sarà forse in previsione di questo cambiamento di strategia che la Mela ha lanciato l’ultimo aggiornamento in sordina, con l’aggiunta di processori della linea Haswell e schede grafiche della famiglia Nvidia GeForce serie 700.

Non è però dato sapere quando questo taglio di prezzo verrà posto in essere. L’ultimo upgrade è recentissimo – risale a poche settimane fa – e probabilmente la Mela non interverrà prima dei sei mesi dal rilascio dell’ultima versione. Se così fosse, per mettere le mani su un iMac del 20% più economico bisognerà attendere la primavera inoltrata. Non sembra essere previsto, invece, un ulteriore redesign: mediamente giovane, sarebbe difficile rendere il desktop all-in-one ancora più sottile del modello attuale, a meno che non si decida di intervenire pesantemente riducendo le performance. Se ne saprà di più nei prossimi mesi, non prima del termine del periodo natalizio.

Galleria di immagini: Nuovo iMac, immagini

Fonte: AppleInsider • Immagine: Apple • Notizie su: Apple iMac 2012, ,