QR code per la pagina originale

Twitter apre ai messaggi diretti a tutti

Twitter potrebbe ripensare una delle sue più note restrizioni e svincolare i messaggi diretti dal reciproco following. Utile ai brand?

,

Fino ad oggi su Twitter non si potevano scambiare messaggi diretti (cioè privati) senza che due account non si seguissero a vicenda. Presto però questa restrizione potrebbe cadere, almeno stando a sentire alcune indiscrezioni rimbalzate da oltreoceano. Sarebbe una svolta importante per il social e cambierebbe anche molte abitudini degli utenti.

L’ipotesi subito raccolta dai blog nasce da un messaggio che alcuni stanno vedendo nel profilo account e che così recita:

Generalmente, devi seguire qualcuno perché abbia la possibilità di spedirti un DM. Se si seleziona questa opzione, qualsiasi utente Twitter che ti segue sarà in grado di inviare un DM, indipendentemente dal fatto che tu decida di seguire lui.

Cosa cambia

Twitter per il momento non ha commentato questa opzione – probabilmente testata su un gruppo limitato di utenti – ma pare che molti siano già presi dal panico all’idea di ricevere automaticamente messaggi spam (tallone d’Achille dei social) provenienti da chiunque. Ovviamente, essendo opzionale e in pieno test non c’è ragione di pensare che nelle prossime settimane i DM di Twitter saranno una giungla. Peraltro, proprio quel tipo di tool che Twitter sta sfruttando per farne un servizio di news e raccomandazioni.
L’opt-in permette di restare al vecchio Twitter, certamente però è una novità che sembra fatta apposta per i brand e anche il customer service.

Fonte: The Verge • Notizie su: ,