QR code per la pagina originale

La longevità di Assassin’s Creed 4: Black Flag

Ubisoft torna a parlare di Assassin's Creed 4 Black Flag: secondo il publisher per finire il titolo al 100% saranno necessarie circa 80 ore di gioco.

,

Nel corso di un’intervista pubblicata oggi sulle pagine di Official PlayStation Magazine UK, il lead game designer Jean-Sebastien Decant di Ubisoft affronta l’argomento longevità in relazione ad Assassin’s Creed 4: Black Flag. Per portare a termine la campagna principale del titolo sarà necessario giocare 20 ore circa, mentre per chi vorrà completare tutti gli obiettivi arrivando al fatidico 100%, l’impegno richiesto sarà ben maggiore: circa 80 ore in tutto, durante le quali esplorare le location ricreate dalla software house in lungo e in largo.

Tra gli altri argomenti trattati anche quello relativo alla mappa. Ecco come Decant risponde ad una domanda tanto sintetica quanto chiara: “Comparandoli, quanto è più grande il nuovo mondo rispetto a quello dei titoli precedenti?”

Non so fornire dei numeri precisi, ma posso dire che ci sono tra grandi città. In confronto agli altri giochi ci saranno tre immense città e 15 location uniche, simili a continenti, all’interno del mondo di gioco. Oltre a numerose isole dove si trovano edifici e altre cose da visitare. Le dimensioni della mappa consentiranno di navigare da una parte all’altra in circa 15-20 minuti, senza fare soste. Abbiamo cercato di incrementare la sensazione di trovarsi in un’avventura. Al tempo stesso, abbiamo voluto rendere semplice l’utilizzo di numerosi punti per il trasporto veloce: ogni obiettivo raggiunto si trasforma infatti in una sorta di “teletrasporto”.

Nei giorni scorsi, con una mossa un po’ a sorpresa, Ubisoft ha anticipato l’uscita di Assassin’s Creed 4: Black Flag al 29 ottobre, dunque 48 ore prima rispetto alla pubblicazione prevista. Ovviamente questo vale per le versioni del titolo destinate a PlayStation 3 e Xbox 360, mentre le edizioni per PC, Wii U, PlayStation 4 e Xbox One arriveranno a fine novembre, a ridosso del debutto delle due piattaforme next-gen.