QR code per la pagina originale

Windows 8.1, le novità per gli sviluppatori

Microsoft elenca le principali feature di Windows 8.1 che possono essere sfruttare per realizzare nuove app o aggiornare quelle presenti sul Windows Store.

,

Windows 8.1 è arrivato. Il sistema operativo introduce diverse novità non solo per gli utenti, ma anche per gli sviluppatori che possono realizzare applicazioni migliori sfruttando le nuove funzionalità. Microsoft ha pubblicato un articolo con il quale fornisce tutte le informazioni necessarie per aggiornare le app preesistenti, annunciando contestualmente la disponibilità delle 5 edizioni di Visual Studio 2013, insieme alle 5 edizioni di Visual Studio Express 2013.

Gli sviluppatori che hanno già realizzato app utilizzando le versioni preliminari di Windows 8.1 e di Visual Studio 2013 devono effettuare l’aggiornamento delle build, altrimenti i package non verranno accettati sul Windows Store. Chi invece ha già pubblicato app sul negozio digitale, può utilizzare Visual Studio 2013 per integrare il supporto alle nuove funzionalità di Windows 8.1. In questo modo, gli utenti potranno installare la nuova versione. Per tutti gli altri, il punto di partenza è il Windows Dev Center.

Microsoft ha riepilogato le novità presenti in Windows 8.1, alcune delle quali già anticipato durante la conferenza Build 2013:

  • Prestazioni migliorate nell’esecuzione di applicazioni scritte nei linguaggi C#, C++, JavaScript e VB, e basate sulle tecnologie di presentazione XAML, HTML e DirectX
  • Miglioramenti per i controlli HTML e XAML, e nuovi controlli Hub e WebView
  • Le tile sullo Start screen supportano ora due nuove dimensioni, portando il totale a quattro
  • Funzioni di multitasking più potenti con due o più app sullo schermo; una singola app può usare finestre multiple
  • Miglioramenti per DirectX
Galleria di immagini: Windows 8.1: tutte le immagini

Novità anche per il Windows Store, che ora offre maggiori opportunità di guadagno:

  • Nuovo layout che semplifica la ricerca delle app
  • Integrazione delle tecnologie di Bing per suggerimenti più rilevanti
  • Aumento delle dimensioni dei pacchetti fino a 8 GB
  • Supporto per acquisti e offerte in-app
  • Possibilità di usare gift card al posto della carta di credito
  • Aggiornamento automatico delle app in background

Per iniziare lo sviluppo delle app per Windows 8.1 è possibile usare anche Visual Studio Express 2013, che offre tutti gli strumenti necessari per la progettazione, il testing e il deployment.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,