QR code per la pagina originale

Windows 8.1, dov’è l’immagine ISO?

Microsoft non ha pubblicato le immagini ISO di Windows 8.1, quindi aggiornare più PC potrebbe essere un'operazione lunga e fastidiosa.

,

Windows 8.1 è un upgrade gratuito per gli utenti in possesso di una regolare licenza di Windows 8. Chi invece usa ancora Windows 7 (o Windows XP e Vista) deve necessariamente acquistare una copia del sistema operativo nei negozi e procedere con l’aggiornamento (o con l’installazione pulita). Microsoft però non permette l’upgrade con il seriale di Windows 8 e non fornisce l’immagine ISO di Windows 8.1.

Se l’utente ha acquistato una copia di Windows 8 – su DVD o in forma digitale – oppure ha cambiato PC, può effettuare l’aggiornamento a Windows 8.1 direttamente dal Windows Store. Questa procedura richiede il download di un minimo di 2 GB ad un massimo di 3,6 GB, in base all’edizione del sistema operativo, e può durare anche diverse ore se la velocità della propria connessione non è elevata. In ogni caso, l’operazione deve essere fatta una sola volta. Al termine si può clonare il disco e conservare l’immagine per un eventuale uso futuro. Se si formatta il disco, bisogna installare prima Windows 8 e poi Windows 8.1.

Galleria di immagini: Windows 8.1: tutte le immagini

La situazione si complica se bisogna aggiornare più PC. Per ogni computer è infatti necessario scaricare di nuovo l’upgrade, sprecando tempo e banda. In realtà, Microsoft offre una soluzione alternativa: Windows 8.1 Upgrade Assistant. Come il suo predecessore, il tool permette di creare un supporto di installazione su DVD o USB, ma occorre un product key valido. Non il seriale di Windows 8, ma quello di Windows 8.1. Chi invece vuole scaricare l’immagine ISO di Windows 8.1 può usare un secondo tool, ma anche in questo caso serve il seriale di Windows 8.1!

Le ISO del sistema operativo sono disponibili anche tramite TechNet e MSDN, ma è necessario sottoscrivere un abbonamento. L’installazione di queste immagini funziona con il seriale di Windows 8 (l’attivazione con il seriale di Windows 8.1 può essere effettuata al termine del setup), quindi Microsoft potrebbe benissimo distribuire le ISO a tutti gli utenti.