QR code per la pagina originale

Nintendo, cross-play tra Wii U e console rivali

Nintendo ha confermato che ci saranno giochi con funzioni cross-platform tra 3DS e WiiU, e persino con altre piattaforme non prodotte da Nintendo.

,

Nintendo si è appena dichiarata favorevole al multiplayer cross-platform tra la sua Wii U e le console rivali, ovvero gli smartphone, tablet e le PlayStation. Non si sa nulla sul fronte Xbox. Dopo le indiscrezioni della scorsa settimana, la casa nipponica ha dunque confermato il proprio interesse a investire su tale funzionalità.

Con una dichiarazione concessa ha VG247, l’azienda ha dato il via libera al cross-play tra varie piattaforme: «su alcuni titoli la funzionalità Cross-play tra Wii U e la nostra console portatile, 3DS, è già possibile, tuttavia posso confermare che tale sistema su determinati giochi si espanderà anche ad altri dispositivi non creati da noi», ha spiegato un portavoce. «Siamo impegnati nell’aiutare gli sviluppatori a concretizzare il pieno potenziale dei loro giochi sui sistemi di Nintendo, sfruttando tutto ciò che loro ritengono utile».

Il gioco cross-platform è già disponibile su una serie di titoli quali Disney Infinity, Cubeman 2 e Pure Ches, ma «sono in via di sviluppo ulteriori giochi che utilizzeranno questa funzionalità». Si tratta di una caratteristica piuttosto utile, che permette a un giocatore di sfidarne un’altro che utilizza una console diversa dalla propria.

Pure Chess è il primo titolo che permetterà la funzionalità di cross-play anche con le due piattaforme concorrenti, Playstation 3 e PS Vita. Probabile dunque che la peculiare caratteristica venga a breve implementata in altri giochi multi-piattaforma, cosa che senza dunque andrebbe a soddisfare i giocatori online più appassionati.

Galleria di immagini: Nintendo Wii U: foto
Fonte: VG247 • Notizie su: Nintendo Wii U, ,