QR code per la pagina originale

HTC, lo smartwatch avrà Android e una fotocamera

HTC ha confermato un interesse per i prodotti indossabili ma in realtà ne starebbe già preparando uno: un orologio con Android, capace di scattare foto.

,

HTC ha già confermato il proprio interesse per i dispositivi indossabili, segmento in cui entrerà in futuro, quando riuscirà a realizzare un prodotto in grado di soddisfare i bisogni dell’utente. Questo prodotto sarebbe in realtà già in fase di sviluppo, con un’uscita fissata per il 2014. Sarà uno smartwatch con fotocamera basato su Android, il sistema operativo mobile sviluppato da Google.

È quanto rivela Bloomberg, che afferma di aver appreso le informazioni da una persona vicina al progetto. Costi, funzioni e strategie di vendita per l’orologio non sono ancora stati decisi, ma il lancio avverrà entro la seconda metà del prossimo anno. Gli unici dettagli oggi a disposizione circa le caratteristiche che avrà riguardano la capacità di scattare foto e Android come piattaforma installata.

Aziende rivali come Sony e Samsung hanno già fatto il proprio ingresso nel segmento degli smartwatch con dei prodotti già in vendita, mentre Apple, Google, Microsoft, LG e altri principali produttori di device mobile sarebbero già al lavoro su un dispositivo proprietario. Nelle scorse ore il CEO di HTC, Peter Chou, e il presidente della compagnia Cher Wang hanno chiaramente fatto intendere che HTC entrerà nel mercato delle tecnologie indossabili, definendolo come un «segmento critico» in cui è bene entrare. «È però troppo presto», ha dichiarato Chou, poiché gli orologi odierni vengono da egli considerati come un accessorio, e non come un device davvero utile.

HTC dovrebbe dunque aspettare fino alla seconda metà del 2014 per lanciare la propria soluzione, che starebbe quindi già preparando. La casa taiwanese non ha voluto fornire alcun commento sulle indiscrezioni riportate da Bloomberg, ma una cosa è ormai certa, dato quanto reso noto ieri: l’orologio HTC si farà.

HTC era una volta il più grande venditore di smartphone negli Stati Uniti, ma ha visto la sua quota di mercato – anche globale – scendere continuamente, nonostante il rilascio nei negozi dell’acclamato HTC One e delle diverse varianti (più piccola e più grande) di questo prodotto. Per cercare di riconquistare l’attenzione del pubblico, l’azienda punterà su nuovi prodotti, tra cui vi saranno anche smartphone di fascia media e bassa, tablet e appunto dispositivi indossabili.

Fonte: Bloomberg • Via: The Verge • Immagine: HTC • Notizie su: ,