QR code per la pagina originale

Apple rilascia iOS 7.0.3 con Portachiavi iCloud

Apple rilascia l'aggiornamento a iOS 7.0.3 per abilitare gli iDevice alle funzioni di sicurezza Portachiavi iCloud di OS X Mavericks e Safari.

,

Apple ha rilasciato ieri OS X Mavericks, il primo sistema operativo per Mac completamente gratuito, e fra le varie novità vi è l’introduzione della funzione Portachiavi iCloud (iCloud Keychain). Si tratta di un sistema intelligente per la gestione delle password in rete, sincronizzato tra il computer, la nuvola e gli iDevice. E proprio per funzionare sui dispositivi portatili targati mela morsicata, si è reso necessario un aggiornamento software: è infatti disponibile per il download iOS 7.0.3.

L’upgrade, di peso variabile a seconda della tipologia di device iOS in uso, abilita tutte le funzioni Portachiavi iCloud sullo schermo dei terminali da taschino. La tecnologia è pensata per tenere traccia di tutte le password collegate a un preciso utente affinché siano disponibili su qualsiasi dispositivo in modo sicuro, grazie alla nuvola e a una codifica AES a 256 bit. Inoltre, la nuova funzione consente di generare delle password casuali praticamente impossibili da clonare, che iOS 7 e OS X Mavericks si premureranno di ricordare al posto dell’utente.

Non è solo questa, però, la novità di iOS 7.0.3, sebbene per il resto si tratti di aggiornamenti di natura minore. Innanzitutto, vi è un piccolo aggiornamento grafico per iPhone 5S, con l’introduzione di un lieve ritardo per il messaggio “scorri per sbloccare” qualora Touch ID fosse in uso. In questo modo, l’interfaccia diventa meno confusionaria per l’utente e non vi sono conflitti software tra lo sblocco manuale e il ricorso alle impronte digitali. Poi, si risolvono alcuni dei problemi relativi a iMessage riscontrati negli ultimi giorni, così come l’errata calibrazione dell’accelerometro sia in iPhone 5S che in iPhone 5C.

Infine, piccoli miglioramenti sono previsti per Siri e Voice Over, così come per le opzioni di accessibilità, quali la possibilità di ridurre ulteriormente le animazioni parallasse per rendere iOS più semplice da sfruttare ed evitare fenomeni di nausea tra i soggetti ipersensibili. L’aggiornamento è disponibile sia OTA che tramite il collegamento di iPhone, iPad e iPod Touch al computer e a iTunes.

Tutte le novità di iOS 7.0.3

  • Generatore di password, in modo che Safari possa suggerire delle password difficili da indovinare per i tuoi account in linea.
  • Aggiornamento del blocco schermo per ritardare la comparsa di “scorri per sbloccare” quando è in uso Touch ID.
  • Possibilità di effettuare di nuovo ricerche sul web e su Wikipedia dal campo di ricerca di Spotlight.
  • Risoluzione di un problema per cui alcuni utenti non riuscivano a inviare iMessage.
  • Correzione di un errore che poteva impedire l’attivazione di iMessage.
  • Miglioramento della stabilità del sistema durante l’utilizzo delle app di iWork.
  • Risoluzione di un problema relativo alla calibrazione dell’accelerometro.
  • Correzione di un problema che poteva fare in modo che Siri e VoiceOver usassero una voce di qualità inferiore.
  • Correzione di un errore che poteva consentire l’elusione del codice del blocco schermo.
  • Miglioramento dell’impostazione relativa alla riduzione della velocità per diminuire la velocità dei movimenti e delle animazioni.
  • Risoluzione di un problema che poteva rendere troppo sensibile l’input di VoiceOver.
  • Aggiornamento dell’impostazione relativa al testo in grassetto perché modifichi anche il testo del tastierino telefonico.
  • Risoluzione di un problema che poteva fare in modo che, in seguito a un aggiornamento software, i dispositivi supervisionati smettessero di esserlo.
Galleria di immagini: iOS 7, le foto ufficiali

Fonte: AppleInsider • Notizie su: , , , ,