QR code per la pagina originale

Windows RT 8.1, Microsoft nasconde il desktop

Microsoft ha eliminato la tile che permette di accedere all'ambiente desktop. Nuovo cambio nome per il tablet ARM: Surface RT diventa Surface.

,

Microsoft ha compiuto un primo passo verso l’eliminazione dell’ambiente desktop dalla versione del sistema operativo compatibile con i dispositivi ARM. Sullo Start screen di Windows RT 8.1, infatti, non è più presente la tile Desktop. La novità è presente sia sul Surface 2 che sul Nokia Lumia 2520. L’azienda di Redmond ha inoltre rinominato per l’ennesima volta il Surface RT. Il suffisso RT è stato eliminato.

Il cambio di nome per il tablet basato su Windows RT era stato anticipato da un dirigente Microsoft a metà ottobre. Secondo il product manager Jack Cowett, il suffisso RT crea confusione per gli utenti, in quanto non si comprende bene la differenza tra il Surface RT e il Surface Pro. Il nome originale del tablet era Surface con Windows RT. Con il primo rebranding di febbraio, l’azienda ha cambiato il nome in Surface RT. Ora il tablet diventa semplicemente Surface. Questo modello è ancora in vendita a 337 euro, insieme al nuovo Surface 2 a 439 euro.

La seconda novità riguarda invece Windows RT 8.1. Chi possiede un Surface non ha notato nessuna differenza dopo aver installato l’upgrade. Invece, gli utenti che acquisteranno il Surface 2 o il Nokia Lumia 2520 non troveranno più la tile del desktop sullo Start screen. Il vecchio ambiente di lavoro permette solo l’accesso ai file e l’uso della suite Office 2013 RT. L’architettura ARM, come è noto, impedisce l’installazione delle applicazioni x86. Microsoft vuole convincere gli utenti ad utilizzare le app Modern. È probabile che, dopo l’arrivo della versione full touch di Office, il desktop venga eliminato per sempre.