QR code per la pagina originale

YouTube per Android: arriva il background audio

YouTube per dispositivi Android potrebbe integrare presto la feature "background audio", per continuare a riprodurre il sonoro anche passando ad altre app.

,

Ha preso il via il rilascio dell’aggiornamento alla versione 5.2.27 per l’app ufficiale di YouTube dedicata ai dispositivi Android. Le novità introdotte sono poche e decisamente non rivoluzionarie, ma durante il teardown del file APK è stata scoperta una funzionalità inedita che potrebbe essere lanciata a breve. Si sta parlando del cosiddetto “background audio”, ovvero della possibilità di continuare a riprodurre il flusso audio dei filmati anche passando ad un’altra applicazione oppure spegnendo il display.

È una feature molto richiesta dagli utenti, insieme a quella per il salvataggio offline dei video che debutterà il mese prossimo. Si pensi ad esempio a chi è solito ascoltare podcast oppure brani musicali e attualmente si trova a dover interrompere la riproduzione per leggere un messaggio in arrivo, oppure per consultare le notifiche dei social network. Con il lancio della novità non ci sarà più questo problema. Ovviamente verrà offerta la possibilità di configurare il tutto tramite apposite impostazioni, come visibile dallo screenshot allegato di seguito: “continua a riprodurre l’audio quando l’app è eseguita in background o lo schermo è spento.”. Al momento non è dato a sapere quali sono le tempistiche necessarie affinché Google possa abilitare la funzionalità Background Audio per tutti.

L'opzione "background audio" tra le impostazioni di YouTube per Android

L’opzione “background audio” tra le impostazioni di YouTube per Android (immagine: Android Police).

Sempre dall’analisi del codice contenuto in YouTube 5.2.27 per Android emergono nuovi riferimenti alla già citata modalità offline. Ci sono stringhe con riferimenti precisi al download e alla rimozione dei filmati dalla memoria interna (“il video è stato cancellato dall’offline”, “aggiungi all’offline”, “download completato”). In questo caso le tempistiche per il lancio sono note: basterà avere un po’ di pazienza e aspettare il debutto di un nuovo update nel mese di novembre. Va ricordato che, dopo aver scaricato le clip, gli utenti avranno a disposizione 48 ore di tempo per vederle anche senza connessione Internet, dopodiché verranno automaticamente cancellate dal dispositivo.

Fonte: Android Police • Notizie su: