QR code per la pagina originale

Amazon, il set-top-box slitta al prossimo anno

Amazon avrebbe deciso di rinviare l'uscita del proprio set-top-box Firetube al 2014, saltando l'appuntamento cruciale delle vacanze natalizie.

,

Il set-top-box che Amazon starebbe preparando non arriverà sul mercato entro i termini previsti, mancando l’appuntamento alla cruciale stagione di shopping natalizio. L’azienda guidata da Jeff Bezos ne avrebbe infatti rinviato il lancio al 2014, come reso noto da The Verge attraverso un nuovo report.

Probabilmente denominato Amazon Firetube, il set-top-box doveva esser originariamente rilasciato in autunno, poi il lancio è slittato in inverno ma a quanto pare adesso avrebbe subito un ulteriore rinvio. Non v’è ancora alcuna conferma ufficiale da parte dell’azienda produttrice, la quale comunque annuncerà il prodotto solo quando sarà pronto per l’effettiva commercializzazione.

Un approfondito rapporto del Wall Street Journal ne aveva svelato lo scorso mese le caratteristiche. Il Firetube sarebbe un dispositivo simile a Roku, progettato per competere con i set-top-box di fascia alta già sul mercato, come la Apple TV e le Google TV. Dal corpo piccolo, il device andrebbe a offrire la possibilità di eseguire applicazioni, giochi e altri contenuti (anche delle terze parti), e fungerebbe da veicolo per il già esistente servizio di video streaming Amazon, disponibile per i clienti che hanno sottoscritto un abbonamento a Prime.

La casa di Seattle vorrebbe spingere massicciamente sulle app multimediali sviluppate dalle terze parti, che andrebbero ad arricchire notevolmente l’offerta sul set-top-box, e per tale motivo avrebbe già contattato diversi developer per far loro presentare numerose soluzioni. Firetube sarebbe in fase di sviluppo presso il laboratorio Lab126, ai cui ingegneri sarebbe stata affidata anche la realizzazione dei tanto chiacchierati Kindle Phone, probabilmente in arrivo il prossimo anno.

Fonte: The Verge • Via: CNET • Notizie su: