QR code per la pagina originale

Call of Duty: Ghosts, ecco i requisiti su PC

Activision conferma i requisiti minimi di sistema necessari per l'esecuzione di Call of Duty Ghosts su PC: tra questi anche 40 GB di spazio e 6 GB di RAM.

,

La scorsa settimana NVIDIA ha pubblicato un elenco con i requisiti minimi di sistema necessari per l’esecuzione di Call of Duty: Ghosts in versione PC. Nella lista anche i 50 GB di spazio libero nel disco fisso, necessari per la copia di tutti i file a cui accedere durante le sessioni di gameplay. Il publisher Activision è intervenuto poco dopo per dichiarare che si trattava di informazioni non ufficiali e quindi potenzialmente errate.

Oggi, con un breve post comparso sul sito della serie, sono state confermate le specifiche che i giocatori dovranno rispettare per potersi godere il nuovo sparatutto sviluppato da Infinity Ward. I GB richiesti all’interno dell’hard disk scendono a 40, mentre per quanto riguarda la RAM è necessario disporre di almeno 6 GB. Niente supporto per Vista o XP, con i soli due sistemi operativi più recenti di casa Microsoft supportati, ma esclusivamente nelle loro versioni 64-bit. Di certo il titolo FPS è parecchio esigente in termini di potenza di calcolo: chi non vuole farsi trovare impreparato dovrà dunque per forza di cose effettuare un upgrade del proprio comparto hardware.

  • Sistema operativo: Windows 7 (64-bit), Windows 8 (64-bit);
  • processore: Intel Core 2 Duo E8200 da 2,66 GHz, AMD Phenom X3 8750 da 2,4 GHz o superiore;
  • RAM: 6 GB;
  • disco fisso: 40 GB di spazio libero;
  • scheda video: NVIDIA GeForce GTS 450, ATI Radeon HD 5870 o superiore;
  • scheda audio: qualsiasi modello compatibile con DirectX;
  • altro: connessione a Internet per Steam e multiplayer online, DirectX 11.

Va precisato che si sta parlando di requisiti minimi, non consigliati. Per ottenere il massimo da Call of Duty: Ghosts saranno dunque necessarie componenti ancora più evolute, così da poter godere al meglio di quanto il titolo ha da offrire. L’uscita su PC è prevista per il 5 novembre, con la fase di pre-ordine già avviata da tempo, mentre quella destinata alle console next-gen Xbox One e PlayStation 4 arriverà entro la fine del prossimo mese.

Fonte: Call of Duty • Notizie su: