QR code per la pagina originale

Le novità di Ryse: Son of Rome per Xbox One

Tutto su Ryse: Son of Rome, esclusiva Xbox One che vede protagonista il comandante romano Marius Titus, sviluppata da Crytek e pubblicata da Microsoft.

,

Ryse: Son of Rome è un videogame sviluppato dalla software house Crytek e pubblicato da Microsoft in esclusiva su Xbox One. Il titolo fu annunciato, inizialmente, nel 2011 in occasione dell’evento E3 per la console Xbox 360, in modo da sfruttare al meglio le potenzialità messe a disposizione dal motion controller Kinect. La fase di realizzazione subì poi ritardi e slittamenti vari, fino a quando, nel maggio 2013, venne confermato il suo passaggio alla piattaforma di nuova generazione.

Ambientazione e protagonista

Il giocatore veste i panni del protagonista Marius Titus, un comandante romano chiamato a guidare i propri soldati per affrontare le missioni proposte dall’avventura. Nel corso dei combattimenti, tutti con visuale in terza persona, sono frequenti i cosiddetti quick-time event, ovvero delle sequenze che si attivano automaticamente in occasione di situazioni particolari, in cui viene richiesto di premere una serie di pulsanti con il giusto tempismo. La ricostruzione di ambientazioni ed eventi narrati non è fedele dal punto di vista storico, bensì pensata dagli sviluppatori al fine di rendere spettacolare e coinvolgente la trama, che ripercorre la vita di Titus fin dall’infanzia.

Gameplay

Oltre alla già citata campagna in singolo, Ryse: Son of Rome offre una modalità multiplayer cooperativa, in cui i giocatori si affrontano all’interno di un’arena. Al contrario di quanto previsto inizialmente, il titolo non richiede l’uso esclusivo di Kinect, ma le azioni principali devono essere compiute mediante pulsanti e stick analogici del joypad, mentre è possibile sfruttare il motion controller per impartire ordini alla propria legione tramite comandi vocali. A spingere il comparto grafico è il motore CryEngine 3.

Piattaforme

Il titolo è un’esclusiva Xbox One, dunque non sarà pubblicato sulla console concorrente PlayStation 4 o su altre piattaforme, PC compreso. L’uscita è fissata per il 22 novembre 2013, lo stesso giorno che vedrà il debutto sul mercato del nuovo hardware di casa Microsoft, con un prezzo di vendita praticato dagli store online pari a 64,98 euro.