QR code per la pagina originale

Killer Instinct per Xbox One: novità e personaggi

Quella che è sempre stata un'esclusiva Nintendo approda ora solo su Xbox One con un reboot: ecco tutte le novità del nuovo Killer Instinct.

,

Killer Instinct passa da esclusiva Nintendo a esclusiva Xbox One con un nuovo capitolo, il terzo, sviluppato non più da Rare ma da Double Elix e annunciato da Microsoft durante lo scorso E3 2013 di Los Angeles. Si tratta di un reboot del noto picchiaduro proposto direttamente dalla casa di Redmond in versione free-to-play e sono diverse le novità introdotte per l’occasione.

Uscita e console

Il nuovo Killer Instinct è uno dei giochi di lancio esclusivi per Xbox One e sarà disponibile a partire dal 22 novembre, in concomitanza con il debutto della nuova piattaforma, mediante distribuzione digitale. Con la versione gratuita del gioco si avrà a disposizione un solo personaggio giocabile, ovvero Jago, mentre per ottenere altri personaggi bisognerà pagare. L’edizione retail sarà acquistabile dal 29 novembre e si chiamerà Killer Instinct Pin Ultimate Edition: oltre a una confezione particolare, si otterranno in questo caso una serie di spillette dedicate al gioco, un pass per scaricare, costumi e accessori, accesso anticipato ai contenuti della Season One e il primo gioco della serie.

Gameplay

Con la versione free-to-play di Killer Instinct, sarà possibile partecipare alle partite in single player e alle sfide online contro altri avversari. Sei i personaggi disponibili al lancio: oltre a quello gratuito, sarà possibile acquistarne altri singolarmente, ognuno al prezzo di 4,99 euro, oppure un pacchetto che li contiene tutti a 19,99 euro. Si rivedranno facce conosciute come Fulgore, Glacius, Jago, Sabrewulf, Cinder e Spinal, ma ci saranno anche Sadira e Thunder come novità, ognuno con le proprie caratteristiche.

Gli scontri si baseranno su una forma evoluta del Killer Instinct originale, ma saranno disponibili diverse novità tra cui una Instinct Mode, che permetterà di ottenere bonus, e la Counter Breaker, una tecnica avanzata che permetterà di interrompere l’esecuzione di una combo. Il nuovo Killer Instinct sarà comunque maggiormente dedicato agli utenti esperti poiché strutturato per premiare la corretta realizzazione delle tecniche più avanzate. Presente il supporto a Kinect, che sarà capace di riconoscere l’utente che sta giocando e caricare le impostazioni in quel caso più adatte.

Grafica e colonna sonora

La realizzazione grafica dei personaggi mantiene il taglio storico che da sempre ha contraddistinto Killer Instinct dagli altri picchiaduro, seppure stavolta sembri strizzare un occhio a Street Fighter. Sono numerosi gli effetti particellari implementati dagli sviluppatori, che daranno vita a esplosioni di luci e colori interessanti.

Killer Instinct a 60 fps è uno degli aspetti su cui il team si sta maggiormente concentrando e ciò costituirà un punto cardine del progetto. La colonna sonora riprende quella delle precedenti release, ma è stata rivista e attualizzata. C’è anche un nuovo commentatore, ma i più nostalgici potranno abilitare la voce originale di Chris Sutherland.