QR code per la pagina originale

Windows Phone: Twitter consuma troppo

Alcuni cambiamenti in corso sui server di Twitter hanno provocato un consumo eccessivo di dati da parte di Windows Phone.

,

Microsoft ha confermato l’esistenza di un problema relativo a Twitter, il cui supporto è integrato in Windows Phone. In seguito a cambiamenti in corso sul lato back-end, il sistema operativo effettua il download ripetuto dell’immagine del profilo, causando un consumo eccessivo di dati. Gli utenti che hanno sottoscritto un piano tariffario con tetto mensile dovrebbero disattivare la funzionalità, in attesa di una soluzione.

The Verge ha scoperto l’anomalia circa una settimana fa, segnalando il problema all’azienda di Redmond. Microsoft ha verificato che il motivo è da addebitare ai cambiamenti che Twitter sta effettuando alla sua infrastruttura. Le immagini dei profili per i contatti sono state spostate da un server all’altro. Windows Phone effettua la sincronizzazione degli account e quindi scarica più volte la stessa immagine.

Twitter è integrato nel People Hub (Contatti in italiano). Se l’utente possiede molti contatti, il consumo dati può raggiungere livelli piuttosto elevati. Esaminando l’app Data Sense, The Verge ha notato che sono stati scaricati oltre 300 MB di dati via rete mobile e oltre 3 GB di dati via WiFi in una sola settimana. Alcuni piani tariffari disponibili in Italia prevedono un tetto settimanale di 250 MB, quindi il problema non è da sottovalutare.

Microsoft ha promesso una soluzione, ma occorrerà attendere il completamento delle operazioni da parte di Twitter. Per ridurre il consumo di dati, la sincronizzazione degli account verrà effettuata una volta al giorno. È comunque consigliabile rimuovere l’account Twitter da Windows Phone per evitare sorprese sgradite.