QR code per la pagina originale

Mac Pro anche in rosso, ma solo per beneficenza

Jonathan Ive e la casa d'aste Sotheby's presentano un Mac Pro rosso, da vendere in beneficenza per raccogliere fondi sulla ricerca all'AIDS.

,

Mac Pro esisterà anche in un’esclusiva versione rossa, ma solo e unicamente per beneficenza. Il nuovo desktop professionale, inserito nella linea speciale (PRODUCT)RED di Apple, nasce dalla collaborazione tra la casa d’aste Sotheby’s e Jonathan Ive: i proventi andranno alla ricerca sull’HIV e ad altre opere caritatevoli. Il prezzo di vendita non sarà però alla portata di tutti, perché la stima d’acquisto è di 40-60.000 dollari.

L’asta, annunciata nel corso dell’appena concluso weekend, si terrà il prossimo 23 novembre e vedrà protagonista un Mac Pro rosso come lotto numero 27 di tutti gli oggetti di lusso in lista. Le caratteristiche hardware rimangono identiche a quelle del modello pensato per l’utenza consumer – tra cui una doppia scheda grafica ATI, storage SSD collegato in PCIe, 12 GB di RAM minimi e un processore della famiglia Intel Xeon – a cambiare sarà il corpo conico in alluminio estruso.

A giudicare dalle fotografie pubblicate da Sotheby’s, lo speciale Mac Pro sembra del tutto irresistibile. La colorazione tra il magenta e il bordeaux lo rende ancora più lucente della versione nera, quella ufficiale di Cupertino, e chissà che questo non sia un test per permettere alla società di tastare il polso per un futuro lancio di versioni colorate.

L’impegno di Apple nei confronti di (RED), il sistema di raccolta fondi per la lotta all’AIDS che vede fra i fondatori Bono Vox degli U2, dura da parecchi anni, praticamente dalla nascita dei primi iPod. La società che gestisce il progetto ha riunito alcuni dei brand di culto mondiali per la produzione di oggetti – siano device da taschino o abiti – completamente rossi, affinché una percentuale delle vendite finisca in ricerca sull’HIV e nell’aiuto di sieropositivi in difficoltà, soprattutto nelle aree povere del pianeta. Quella che si terrà da Sotheby’s sarà quindi un asta caritatevole, preludio alla Giornata Mondiale per la Lotta all’AIDS del primo dicembre.

Non è però la prima volta che Apple e Jonathan Ive si lanciano in simili progetti. Di pochi giorni fa è la progettazione di una macchina fotografica Leica completamente in alluminio, sempre per scopi di beneficenza, così come delle cuffie EarPods ricoperte da oro rosa a 18 carati.

Galleria di immagini: Mac Pro 2013, foto ufficiali

Fonte: Sotheby's • Via: AppleInsider • Immagine: Sotheby's • Notizie su: Apple Mac Pro, , ,