QR code per la pagina originale

Software vintage nel browser con un emulatore

Internet Archive ha pubblicato applicazioni e giochi degli anni '80 che possono funzionare all'interno di Firefox, Chrome, Safari e Internet Explorer.

,

I computer moderni possono eseguire applicazioni complesse e giochi in altissima risoluzione, grazie alla potenza dei processori e alla velocità della memoria. È invece praticamente impossibile emulare il funzionamento di software sviluppati 20 o 30 anni fa, spesso perché i sistemi operativi attuali non sono compatibili con i programmi nati agli albori dell’informatica consumer. Internet Archive ha trovato la soluzione: eseguire applicazioni e giochi degli anni ’80 all’interno del browser, utilizzando JavaScript.

Finora l’unico modo per utilizzare i vecchi software era recuperare l’hardware originale oppure installare un emulatore e utilizzare i floppy disk. Internet Archive invece ha sviluppato JSMESS, un port JavaScript del famoso MESS (Multi Emulator Super System), parente stretto del noto MAME. A differenza di quest’ultimo, JSMESS può emulare anche le applicazioni legacy e consentire la loro esecuzione all’interno di Firefox, Chrome, Safari e Internet Explorer.

L’organizzazione aveva annunciato ad aprile di possedere la più grande collezione di software storico al mondo. Ora una parte di questo archivio è stato messo a disposizione di tutti, attraverso 29 applicazioni e giochi che fanno parte dell’Historical Software Archive. L’elenco include alcuni pezzi pregiati, come il disco di sistema dell’Osborne 1, il primo microcomputer di successo, annunciato il 1 aprile 1981, e VisiCalc, il primo foglio di calcolo per computer, rilasciato nel 1979 per Apple II. Non mancano vere pietre miliari del mercato videoludico, come Pac Man (rilasciato nel 1981 per la console Atari 2600), ma anche clamorosi flop commerciali, come E.T. (sempre per Atari 2600).

Pitfall! (Activision - 1982)

Pitfall! (Activision – 1982)

Nella lista è presente anche un gioco Microsoft, Colossal Cave Adventure, sviluppato nel 1981 e rilasciato insieme a MS-DOS 1.0 per i PC IBM. Il gioco veniva distribuito su un floppy disk a singolo lato da 5,25 pollici e richiedeva 32 KB di RAM. Qui è possibile trovare l’elenco completo.

Fonte: Internet Archive • Notizie su: