QR code per la pagina originale

iPhone 5S e batterie: Apple avvia le sostituzioni

Apple comunica l'esistenza di un difetto di batteria per un limitatissimo numero di iPhone 5S: i melafonini colpiti verranno sostituiti gratuitamente.

,

Buone notizie per alcuni dei primi acquirenti di iPhone 5S, il melafonino top di gamma lanciato da Apple lo scorso settembre insieme al più modesto iPhone 5C. La società di Cupertino ha riconosciuto ufficialmente un malfunzionamento legato alle batterie e inizierà a breve la campagna di sostituzione gratuita dell’intero smartphone.

Un ristretto gruppo di acquirenti di iPhone 5S da qualche settimana si lamenta con la Mela per delle gravi problematiche inerenti la batteria: non solo la ricarica impiegherebbe un tempo più alto del dovuto – tanto da non raggiungere mai il 100% – ma l’autonomia sarebbe anche estremamente ridotta. A seguito delle prime indagini, Apple ha stabilito si tratti di un difetto di fabbricazione e provvederà alla sostituzione del terminale a titolo totalmente gratuito. Questo il testo del comunicato ufficiale, pubblicato dal The New York Times:

«Abbiamo recentemente scoperto un problema di fabbricazione che affligge un numero davvero limitato di iPhone 5S e che potrebbe portare a tempi di ricarica più lunghi e un’autonomia ridotta. Stiamo contattando i possessori dei telefoni coinvolti a cui verrà fornito un iPhone in sostituzione.»

Non è dato sapere il numero di iPhone 5S colpiti da un simile malfunzionamento, ma a quanto pare si tratterebbe di poche centinaia. Inoltre, Cupertino non ha specificato la potenziale esistenza di rischi per l’utente, un fatto da non prendere sottogamba quando si parla di device da taschino, considerato come già in passato si siano verificati casi simili. Come accade per qualsiasi dispositivo portatile, non necessariamente a marchio mela morsicata, una batteria difettosa potrebbe incendiarsi ed esplodere, una spiacevole conseguenza già documentata negli anni scorsi. Il fatto che la Mela non abbia specificato una simile eventualità nel comunicato, lascia implicitamente intendere l’assenza di rischi di grande sorta.

È molto improbabile, infine, che fra i modelli non funzionanti vi sia qualche esemplare italiano: la commercializzazione è iniziata sullo Stivale solo lo scorso venerdì, a problematica già ben nota.

Galleria di immagini: iPhone 5S, immagini ufficiali