QR code per la pagina originale

Microsoft account, nuove feature di sicurezza

Novità in arrivo per gli account Microsoft. Le nuove opzioni di sicurezza permetteranno di verificare le attività recenti e usare un codice di ripristino.

,

Nei prossimi mesi Microsoft dovrebbe introdurre nuove funzionalità di sicurezza per gli account utilizzati dagli utenti. Il sito Liveside.net ha scoperto tre nuove opzioni che permettono di avere maggiore controllo sugli accessi mediante l’elenco delle attività, i codici di ripristino e le notifiche. Queste feature vanno ad aggiungersi all’autenticazione in due passaggi annunciata all’inizio di aprile.

La prima novità che verrà introdotta in futuro riguarda le attività recenti. Come per gli account Google, gli utenti vedranno un elenco delle operazioni effettuate con l’indicazione di data e ora, posizione geografica, indirizzo IP, dispositivo/piattaforma (ad esempio, Windows) e browser/applicazione (ad esempio, Internet Explorer). Se viene individuata un’attività sospetta è possibile cliccare sul pulsante “Non ero io” e quindi modificare la password o altre informazioni di sicurezza.

Elenco delle attività recenti per l'account Microsoft.

Elenco delle attività recenti per l’account Microsoft.

Nel caso in cui l’utente dimentichi la password si potrà utilizzare un recovery code, in combinazione con altri metodi di verifica come un indirizzo email alternativo, un dispositivo mobile o l’app Authenticator. Questo codice dovrebbe sostituire l’attuale domanda segreta, considerata poco sicura per proteggere l’account.

L’ultima novità riguarda le notifiche. Sarà possibile scegliere un indirizzo email alternativo oppure indicare un numero di cellulare. Al momento non è noto quando Microsoft rilascerà le nuove funzionalità. Non resta che attendere l’annuncio ufficiale.

Fonte: Liveside.net • Notizie su: ,