QR code per la pagina originale

Windows 8.1, Outlook sostituirà Mail e Calendario?

Gli ultimi cambiamenti interni all'azienda potrebbero indicare l'intenzione di eliminare le app Mail e Calendario per fare posto ad Outlook.

,

All’inizio di luglio, Steve Ballmer aveva annunciato una “nuova Microsoft” costituita da quattro divisioni legate ai prodotti e ai servizi. La riorganizzazione interna non è ancora completa e negli ultimi giorni sono state effettuate alcune riassegnazioni, confermate da fonti vicine all’azienda di Redmond e riportate da ZDNet. Dalla fusione tra i gruppi di lavoro si evince che le app Mail e Calendario in Windows 8.1 potrebbero essere sostituite da Outlook.

Secondo le informazioni raccolte da Mary Jo Foley, il team Windows Embedded è ora parte della divisione Operating Systems guidata da Terry Myerson. Windows Server viene ancora considerato un prodotto business e quindi rimane sotto la divisione Cloud and Enterprise, guidata da Satya Nadella. Anche il team Perceptive Pixel che si occupa dello sviluppo software è stato inglobato nel gruppo Operating Systems, mentre la parte hardware è sotto il controllo di Julie Larson-Green, Vice Presidente della divisione Devices and Studios.

La novità più interessante però è quella che riguarda la divisione Applications and Services, guidata da Qi Lu. Il team che sviluppa le app Mail e Calendario integrate in Windows 8.1 e il servizio Outlook.com è stato unito al team Outlook, parte del gruppo Applicazioni e Servizi. Ciò significa che le due app potrebbero essere eliminate e sostituite dal client di posta elettronica incluso nella suite Office. Se e quando succederà, Outlook diventerà una app Modern. Attualmente la versione gratuita inclusa in Windows RT 8.1 è un’applicazione desktop.

Sebbene l’app Mail sia stata aggiornata aggiungendo diverse funzionalità, tra cui l’integrazione con Outlook.com, la disponibilità di un software più completo e potente come Outlook permetterà sicuramente di incrementare le vendite del sistema operativo. Microsoft non ha rilasciato nessun commento su queste indiscrezioni, quindi eventuali notizie ufficiali saranno comunicate nel corso del 2014.

Fonte: ZDNet • Notizie su: , ,