QR code per la pagina originale

LG G Flex, si piega ma non si spezza

LG G Flex è davvero uno smartphone flessibile, che non si rompe e non si danneggia: lo dimostra uno stress test effettuato sul dispositivo.

,

Lo smartphone LG G Flex ha una curvatura molto diversa da quella adottata da Samsung per il suo Galaxy Round ed è attualmente difficile capire quale sia la soluzione migliore, ma ciò che appare certo è che il prodotto targato LG è davvero in grado di flettersi senza rompersi.

Lo dimostra Engadget attraverso uno stress test effettuato sullo smartphone, che sia sulla parte frontale che su quella posteriore mostra una ottima resistenza alle pressioni effettuate con una mano. Il corpo riesce infatti a non subire alcun danno e a tornare istantaneamente alla propria posizione di default, quella curva, nonostante una pesante sollecitazione.

LG G Flex è peraltro dotato di un rivestimento auto-riparante in grado di eliminare gli eventuali graffi sul retro della scocca. In effetti in base alle prime prove condotte sul terminale, questo materiale pare dare gli effetti sperati, pertanto chi ne acquisterà un’unità si ritroverà un telefono sempre fresco per un lungo periodo di tempo. Si sottolinea comunque come LG G Flex sia un dispositivo di prova, progettato per testare la nuova tecnologia flessibile, e per tale motivo è in vendita solo in Corea, in quantità limitata.

Nonostante ciò, sembra che come punto di partenza per tale tecnologia LG abbia compiuto un ottimo lavoro, introducendo in uno smartphone un display e un corpo realmente flessibile. Questo device, insieme al Galaxy Round, aprirà le porte al futuro dei telefoni cellulari, che saranno in grado di piegarsi del tutto e, forse, di essere arrotolati.

Galleria di immagini: LG G Flex, tutte le immagini

Fonte: Engadget • Via: 9to5Google • Notizie su: LG G Flex: recensione e prezzo, ,