QR code per la pagina originale

Nuovo CEO Microsoft, ecco la short list (update)

Due dei cinque candidati al ruolo di CEO sono Stephen Elop, ex CEO Nokia, e Alan Mulally, attuale Presidente e CEO di Ford Motor.

,

Il comitato nominato dal consiglio di amministrazione avrebbe ridotto a cinque l’elenco dei candidati al posto di CEO di Microsoft, ruolo occupato finora da Steve Ballmer, che ha annunciato le dimissioni alla fine di agosto. Secondo le fonti contattate da Reuters, la short list include solo due candidati esterni: Stephen Elop e Alan Mulally. Contrariamente a quanto ipotizzato, la decisione finale non verrà presa entro la fine del 2013.

La ricerca del successore di Ballmer è iniziata quasi immediatamente con la costituzione di un comitato speciale, di cui fa parte Bill Gates, che ha il compito di esaminare i curriculum dei candidati, insieme alla società di recruiting Heidrick & Struggles International. Il comitato avrebbe già ascoltato diversi dirigenti che lavorano in vari settori, anche non strettamente correlati al business principale dell’azienda di Redmond. Il primo elenco comprendeva 40 candidati, ridotto a 10 (due interni e otto esterni) a metà ottobre. L’ultima scrematura ha portato ad una lista di 5 candidati, tra i quali verrà scelto il nuovo CEO di Microsoft.

In base al report di Reuters, uno dei candidati esterni è Stephen Elop, ex CEO di Nokia, che ritornerà a Redmond quando verrà finalizzata l’acquisizione della divisione Devices & Services del produttore finlandese. L’altro candidato esterno è Alan Mulally, attuale Presidente e CEO di Ford Motor, che gode dell’appoggio degli investitori. Mulally dovrebbe ricoprire il ruolo di CEO Ford almeno fino al termine del 2014, ma secondo le indiscrezioni potrebbe lasciare il suo incarico prima di questa data, nonostante le continue smentite da parte della casa automobilistica.

Due dei tre candidati interni sono sicuramente Tony Bates, ex CEO Skype e attuale Vice Presidente della divisione Business, e Satya Nadella, Vice Presidente della divisione Cloud and Enterprise. Non è nota l’identità dell’ultimo candidato. La ricerca del successore di Ballmer non si concluderà entro fine anno, ma richiederà ancora diversi mesi.

Aggiornamento: secondo Bloomberg, il quinto candidato è Kevin Turner, attuale Chief Operating Officer di Microsoft.

Fonte: Reuters • Immagine: Microsoft • Notizie su: ,