QR code per la pagina originale

iPhone 5S e iPhone 5C si riparano in Apple Store

iPhone 5C e iPhone 5S saranno riparabili direttamente negli Apple Store: schermo, tasti volume, d'accensione e pulsante Home saranno sostituiti al volo.

,

Qualche tempo fa sono emerse online le fotografie di un curioso macchinario, un dispositivo voluto da Cupertino in gran parte degli Apple Store statunitensi per le riparazioni degli iDevice in loco. Oggi quello strumento assume ancora più importanza, perché Apple è pronta a inaugurare gli interventi su iPhone 5S e iPhone 5C direttamente in negozio, senza lunghi tempi d’attesa per l’utente e l’inoltro del proprio terminale alla casa madre.

Stando a quanto riportato da 9to5Mac, Apple è pronta ad avviare un servizio di riparazioni fast e low cost direttamente nei negozi a marchio mela morsicata: iPhone 5C e iPhone 5S, i due neonati smartphone del gruppo, potranno godere della sostituzione rapida di schermo, tasti per il volume e l’accensione, pulsante home, motore di vibrazione e molto altro ancora. Il tutto in modo istantaneo: pare che l’intero servizio richieda meno di un’ora per essere portato a termine.

Un simile progetto porterà vantaggi sia all’utenza che, come facile intuire, anche al gruppo di Cupertino. Dal punto di vista della clientela, la riparazione rapida elimina la necessità di doversi separare dal proprio dispositivo per parecchio tempo, soprattutto se in garanzia. Per Apple, invece, il progetto riduce i costi sia in manodopera esterna che in distribuzioni di nuovi device: per consuetudine, la Mela non provvede a eliminare i guasti in device non perfettamente funzionanti, ma consegna all’utente un nuovo esemplare in sostituzione.

Emergono già i prezzi dell’innovativo servizio targato mela morsicata, un proposito che non sempre trova eguali nella concorrenza: è molto improbabile, infatti, disporre della riparazione in negozio nelle catene dedicate al mondo dell’informatica. Basandosi sullo schermo – e ovviamente su guasti non coperti da garanzia e quindi scevri dall’intervento gratuito – si pagheranno 149 dollari, ridotti a 79 qualora si fosse in possesso di un’estensione Apple Care. Vi saranno, poi, tariffari specifici per singole parti: il classico tasto home potrebbe costare sulle 29 euro, mentre Touch ID sembra non sia sostituibile in loco.

Galleria di immagini: Apple iPhone 5c, le foto
Galleria di immagini: iPhone 5S, immagini ufficiali