QR code per la pagina originale

Internet Explorer 11, anche per Windows 7

Internet Explorer 11 è disponibile anche su Windows 7: il nuovo browser integra quasi tutte le novità presenti su Windows 8.1, tranne le feature touch.

,

Microsoft ha rilasciato Internet Explorer 11 per Windows 7. L’ultima versione del browser è ora disponibile anche per il sistema operativo più diffuso al mondo e porta con sé tutti i miglioramenti presenti su Windows 8.1, in termini di prestazioni, sicurezza, privacy, affidabilità e supporto per i moderni standard web. Chiaramente restano escluse le funzionalità touch, riservate alla versione Modern del browser di Redmond.

Internet Explorer 11 per Windows 7 velocizza il caricamento delle pagine, l’esecuzione del codice JavaScript e supporta l’accelerazione hardware via GPU. Queste caratteristiche permettono di ridurre il carico di lavoro sulla CPU, riducendo allo stesso tempo il consumo della batteria sui notebook. In base ai dati forniti da Microsoft, il compilatore JIT JavaScript Chakra offre prestazioni migliori del 9% rispetto ad Internet Explorer 10 e fino al 30% superiori ai browser concorrenti.

IE11 supporta 25 nuovi standard web che consentono agli sviluppatori di realizzare siti e applicazioni moderne e professionali. Oltre ad una maggiore compatibilità con HTML5 e CSS3, il browser supporta l’accelerazione hardware via GPU dei contenuti WebGL, aprendo le porte ad una nuova categoria di giochi 3D con prestazioni paragonabili a quelle dei giochi nativi.

Microsoft ha elencato le funzionalità non supportate su Windows 7. Oltre al supporto per il touch, mancano la compatibilità con i display ad alta risoluzione, la modalità protetta avanzata, le estensioni EME (Encrypted Media Extensions) per i video HTML5 con DRM, le estensioni MSE (Media Source Extensions) per lo streaming adattativo, il riconoscimento dei numeri di telefono, la sincronizzazione delle schede e delle impostazioni tra più dispositivi, e il supporto per il protocollo SPDY.

Gli utenti possono scaricare l’installer oppure scegliere direttamente la versione più adatta in questa pagina. In entrambi i casi verranno prima installati gli aggiornamenti necessari. Nelle prossime settimane Microsoft distribuirà il browser anche tramite Windows Update. Gli amministratori IT che vogliono bloccare l’installazione automatica di IE11 su Windows 7 possono scaricare questo toolkit.

Commenta e partecipa alle discussioni