QR code per la pagina originale

Steam In-Home Streaming: registrazioni alla beta

Valve apre ufficialmente le iscrizioni alla beta di Steam In-Home Streaming, il servizio che permetterà di fare lo streaming dei giochi da un PC all'altro.

,

Valve ha aperto le registrazioni alla fase beta di Steam In-Home Streaming, quel servizio che permette di effettuare lo streaming dei giochi su più dispositivi all’interno della stessa casa. È possibile tentare la sorte e registrarsi sull’apposito modulo creato da Valve.

I beta tester saranno scelti casualmente e potranno provare In-Home Streaming a breve. Valve invita gli utenti ad unirsi al gruppo Steam così da poter registrare l’interesse che essi hanno circa il peculiare servizio, che «permetterà agli utenti di giocare in streaming da un computer a un altro in qualsiasi posto nella propria abitazione». «Questa funzione sarà disponibili in beta più avanti quest’anno», conclude la software house.

La tecnologia di streaming permetterà agli utenti di giocare i giochi per PC su altre macchine all’interno della stessa casa, come ad esempio le imminenti Steam Machine basate sul sistema operativo proprietario SteamOS. In-Home Streaming è inoltre progettato per coloro i quali vorrebbero una Steam box ma che non vogliono modificare la configurazione del PC che già possiedono.

«Le potenti macchine da salotto SteamOS sono belle e divertenti da giocare, e renderanno felice molti clienti Steam, tuttavia ci sono molti altri clienti Steam che hanno già in casa un perfetto e grande sistema da gioco,», ha dichiarato Greg Coomer di Valve. «Il prototipo di cui stiamo parlando qui non è in grado di sostituire quello. Molti di questi utenti vorrebbero avere un modo per colmare il divario in soggiorno senza rinunciare al loro hardware esistente e senza spendere un sacco di soldi. Pensiamo che sia un gran obiettivo, e stiamo lavorando sui modi per utilizzare la nostra tecnologia di streaming in-home per realizzarli – ne parleremo di più in futuro».

Questo l’obiettivo del servizio di streaming, che diversi fortunati potranno dunque provare in beta entro i prossimi due mesi.

Galleria di immagini: Steam: sezione software, immagini

Fonte: Eurogamer • Notizie su: ,