QR code per la pagina originale

Vodafone raddoppia gli investimenti in Italia

Vodafone in Italia stanzia per i prossimi due anni 3,6 miliardi di euro per lo sviluppo delle reti mobili e dei servizi a banda larga

,

Il Gruppo Vodafone ha annunciato un nuovo piano complessivo di investimenti da ben 8,2 miliardi di euro con cui sviluppare e potenziare i servizi di rete di nuova generazione. In particolare, in Italia Vodafone andrà a raddoppiare gli investimenti stanziando 3,6 miliardi di euro nei prossimi 2 anni per lo sviluppo delle reti e dei servizi di connettività a banda ultra larga mobile e fissa.

Il piano di sviluppo, denominato Spring, con 1,8 miliardi destinati all’Italia, si aggiunge ai 900 milioni di euro investiti da Vodafone ogni anno nel Paese in tecnologie, reti, infrastrutture e piattaforme evolute. Il piano Spring consente di imprimere un’ulteriore accelerazione alla strategia di investimento e di differenziazione sulla banda ultralarga mobile di Vodafone con l’obiettivo di estendere ulteriormente la copertura e la capacità delle reti 3G e 4G, introducendo nuove generazioni di apparati evoluti e offrendo servizi e prestazioni all’avanguardia. Con il pino Spring, Vodafone accelera anche lo sviluppo della rete in fibra e lancia un piano di copertura delle 150 principali città con la rete in FTTC, con l’obiettivo di raggiungere entro il 2016 un quarto della popolazione italiana, ovvero 6,4 milioni di famiglie e imprese.

Questo progetto conferma la fiducia e il contributo di Vodafone alla crescita del Paese. Una strategia di sviluppo e investimento rinnovata anche a fronte del perdurare della difficile congiuntura macroeconomica e di un contesto competitivo che determina la riduzione dei ricavi per il settore delle telecomunicazioni.

Si ricorda, infine, che la rete mobile di Vodafone è stata riconosciuta prima per velocità media di download in base alle rilevazioni effettuate nel primo semestre 2013 dalla campagna “Misurainternetmobile” di Agcom, e già oggi offre i servizi 4G in 46 principali città e località turistiche e la banda larga mobile a 43,2 Mbps in circa 600 comuni italiani.

Notizie su: ,