QR code per la pagina originale

BlackBerry Messenger anche per iPad e iPod touch

La nuova versione per iOS aggiunge il supporto per gli iPad senza connessione cellulare. Aggiornata anche la versione per Android.

,

L’azienda canadese ha annunciato la disponibilità di un aggiornamento per le versioni di BlackBerry Messenger dedicate ai sistemi operativi iOS e Android. Oltre a nuove funzionalità, bug fix e miglioramenti delle prestazioni, BlackBerry ha integrato anche il supporto per gli iPod touch e per gli iPad privi di connessione cellulare. Finora l’app di messaggistica funzionava esclusivamente su iPhone e sulle versioni 3G/4G dei tablet prodotti da Apple.

Fin dal suo esordio, BlackBerry Messenger ha riscontrato un grande successo tra gli utenti delle piattaforme concorrenti. Oltre 10 milioni di persone hanno scaricato l’applicazione nelle prime 24 ore. Questo dato ha contribuito al raggiungimento di un importante traguardo a fine ottobre: 80 milioni di utenti attivi al mese. In attesa del supporto per BBM Audio e Video (l’azienda ha promesso l’arrivo della feature nei prossimi mesi, insieme ai BBM Channels), ecco quali sono le novità incluse nelle nuove versioni per Android e iOS.

BBM per Android

  • Supporto per le categorie dei contatti
  • Miglioramento di ordinamento e filtro per i gruppi
  • Maggiori opzioni per la condivisione del PIN Barcode
  • Ricerca degli amici sui social network
  • Risolto un problema relativo ai consumi della batteria

BBM per iPhone

  • Supporto per iPod e iPad con iOS 6 e iOS 7
  • Supporto migliorato per le lingue right-to-left
  • Maggiori opzioni per la condivisione del PIN Barcode
  • Ricerca degli amici sui social network
  • Risolto un problema relativo ai nomi dei contatti

La nuova opzione Share PIN semplifica la condivisione del PIN mediante la pubblicazione di un barcode sui social network. La funzione Tell Your Friends, invece, permette di trovare altre persone che utilizzano BlackBerry Messenger. L’utente deve effettuare il login sul social network e invitare gli amici a chattare. Molto comoda, infine, la feature che consente di organizzare i contatti in categorie.