QR code per la pagina originale

Nokia prepara un Lumia che si controlla coi gesti

Nokia sarebbe al lavoro sui primi Windows Phone 8.1: chiamati Goldfinger e Moneypenny, il primo avrà la feature 3D Touch per il controllo tramite gesture.

,

Nokia non ha ancora rilasciato il suo ultimo device di punta – il Lumia 1520 – ma sta già pianificando le future mosse per meglio competere sul mercato. Secondo evleaks e The Verge, la compagnia finlandese è già al lavoro su due nuovi smartphone con Windows Phone 8.1, dal nome in codice Goldfinger e Moneypenny.

Si tratta solo di nomi in codice e i due telefoni apparterranno alla nota serie Lumia; fonti vicine all’azienda acquisita da Microsoft hanno svelato che il modello Goldfinger sarà quello top di gamma e che sarà caratterizzato dalla feature Touch 3D, una tecnologia che fa essenzialmente un utilizzo dei sensori hardware per rilevare le gesture effettuate senza toccare l’interfaccia tattile del terminale.

Ciò significa che il proprietario del Windows Phone potrà interagire con lo smartphone semplicemente tramite dei gesti con le mani sopra e sul lato del terminale stesso, senza andare a toccarlo fisicamente. Le gesture che Nokia starebbe attualmente considerando includono la funzionalità di scrolling e flipping, progettate per permettere agli utenti di navigare attraverso l’interfaccia in un modo particolare. Samsung ha già introdotto qualcosa di simile nel Galaxy S4, ovvero quella feature conosciuta come Air Gestures, che consente di cambiare brano musicale, di avviare una telefonata e di scorrere attraverso le pagine Web solamente con dei gesti.

Il supporto all’hardware e al Touch 3D potrebbe essere parte integrante della nuova major release del sistema operativo di Microsoft, ovvero Windows Phone 8.1 Blue, che secondo le fonti sarà integrato in maniera nativa nei due prossimi progetti di Nokia, Goldfinger e Moneypenny. A quanto pare, giungeranno sul mercato all’inizio del 2014.

Fonte: The Verge • Immagine: The Verge • Notizie su: ,