QR code per la pagina originale

PS4 all’esordio tra vendite e problemi

La PS4 ha avuto un esordio non facile: buoni i numeri di vendita, ma alcune unità soffrono di un grave problema. Secondo Sony trattasi di casi isolati.

,

La guerra delle console è iniziata: Sony Computer Entertainment è la prima a scendere in campo, con un lancio in grande stile della propria PS4 e con i primi incoraggianti numeri a giungere dagli Stati Uniti: 1 milione di console vendute nel giorno d’esordio, a sottolineare l’interesse suscitato dal prodotto in attesa che anche la rivale Xbox One possa dire la propria. Tuttavia non tutto è andato per il verso giusto.

I problemi della PS4 hanno iniziato a farsi evidenti nel giro di poche ore: decine dei segnalazioni sono infatti giunte online a segnalare una serie di unità non funzionanti. Tali console non hanno infatti restituito alcun segnale video fin dalla prima connessione al televisore, bloccando il led sulla luce blu senza che l’utente possa avere la possibilità di interagire in alcun modo. La “blue light of death” (come è subito stato ribattezzato l’errore a memoria del catastrofico “red ring of death” delle prime Xbox 360) ha immediatamente raccolto grandi attenzioni, calamitando le preoccupazioni della critica e dei primi utenti.

Sony ha immediatamente reagito al problema facendo sapere a IGN (la cui console era tra quelle problematica, ed è stata immediatamente sostituita per portare l’unità difettosa ai tecnici del gruppo) che trattasi in ogni caso di un problema isolato. Sony ha stimato come il numero delle console non funzionanti sia valutabile attorno allo 0.4% del totale, percentuale che sarebbe considerata accettabile dai tecnici e “prevedibile” dall’azienda.

Guardando alle recensioni degli acquirenti, sono però molti i voti negativi, il che rende la situazione meno chiara di quanto non possa apparire dalle prime dichiarazioni di circostanza fornite da Sony Computer Entertainment per non far lievitare eccessivamente la polemica. Su Amazon, nel momento in cui verifichiamo la situazione, sono 1100 i voti a 5 stelle, mentre oltre 500 utenti hanno attribuito alla console una stella soltanto; 200 utenti si sono divisi invece le briciole tra le 2 e le 4 stelle. In alcuni casi le procedure di riavvio hanno risolto i crash sperimentati, consentendo così di accedere regolarmente ad una console funzionante; in molti casi ogni operazione è stata inutile, lasciando la console in uno stato di inutilizzabilità del tutto stucchevole per gli sfortunati acquirenti.

In attesa di capire se la stima dello 0.4% possa essere affidabile o meno, è chiaro però come anche una piccola minoranza possa farsi estremamente rumorosa: i possessori di PS4 non funzionanti sono in attesa di capire come reagirà concretamente Sony, se le unità saranno sostituite o se sarà sufficiente qualche aggiornamento software per poter riprendere in mano la situazione.

Galleria di immagini: PS4, tutte le immagini