QR code per la pagina originale

Tencent regalerà 10 TB di spazio sul cloud

All'inizio del 2014 gli statunitensi potranno accedere al servizio di cloud storage offerto dall'azienda cinese. È probabile l'arrivo anche in Italia.

,

Tencent, principale azienda Internet in Cina, ha annunciato che all’inizio del 2014 verrà rilasciata una versione internazionale del suo servizio di cloud storage. Gli utenti degli Stati Uniti avranno a disposizione 10 TB di spazio gratuito. È probabile che successivamente l’offerta verrà estesa anche in Italia, dove tra l’altro ha ottenuto grande successo un altro servizio del gigante asiatico, ovvero l’app di messaggistica WeChat. Tencent distribuirà inoltre la versione inglese di Story Camera, un app simile ad Instagram molto popolare in Cina.

Per rispondere alle offerte dei concorrenti Baidu e Qihoo, a fine agosto Tencent aveva annunciato una promozione che prevedeva l’incremento automatico dello spazio di storage fino a 10 TB. L’offerta era riservata però agli utenti cinesi, in quanto bisognava effettuare l’accesso con un account Tencent QQ e scaricare l’app mobile Tencent Cloud. Durante una conferenza al MIT, Peter Zheng, Vice Presidente dell’azienda di Shenzhen, ha dichiarato che il servizio cloud verrà aperto anche in occidente, ad iniziare dagli Stati Uniti.

In una intervista, il dirigente ha sottolineato che i dati verranno conservati su server localizzati all’esterno della Cina, quindi non dovrebbero esserci particolari vincoli imposti dalla censura (almeno in teoria). Per rispettare le leggi sulla privacy, anche i server usati da WeChat sono situati negli Stati Uniti. Resta da vedere quale sarà l’accoglienza da parte degli utenti, già scottati dalla fitta ragnatela di intercettazioni effettuate dalla NSA.

In ogni caso, 10 TB sono uno spazio enorme che difficilmente verrà sfruttato appieno. L’unico limite è la velocità di upload delle connessioni a banda larga. Per fare un confronto, MEGA offre 50 GB, Google Drive 15 GB, Microsoft SkyDrive 7 GB, Box 10 GB e Dropbox 2 GB.

Fonte: Pandodaily • Notizie su: