QR code per la pagina originale

Deezer, consigli musicali con “Ascolta qui”

La piattaforma musicale Deezer lancia la nuova sezione "Ascolta qui", per fornire agli utenti consigli sui brani da riprodurre in base ai gusti personali.

,

Novità importante per Deezer: la piattaforma di streaming musicale lancia oggi la sezione “Ascolta qui”, con l’obiettivo di fornire agli utenti uno strumento efficace per scoprire nuova musica. Come ben comprensibile già dal nome (e dalla somiglianza con “Ascolta ora” di Google Play Music), si tratta di uno strumento che fornisce consigli basati sui gusti personali di ognuno e sui brani più riprodotti in precedenza.

L’interfaccia è quella mostrata nello screenshot di seguito: basta un click sul collegamento “Ascolta qui” presente nel menu laterale (nel caso della versione Web) per aprire una pagina contenente link ad artisti, album e playlist, generata tenendo conto delle preferenze di ognuno. Ecco la breve descrizione della novità contenuta nel comunicato ufficiale giunto in redazione.

Il grande giorno è arrivato: siamo entusiasti di presentarti una nuova funzione, alla quale abbiamo lavorato molto, che si chiama “Ascolta qui”. A seconda dei tuoi gusti, “Ascolta qui” è la tua sezione personale di musica con le raccomandazioni per aumentare la tua scoperta musicale.

La sezione "Ascolta qui" di Deezer, con consigli musicali forniti in base ai gusti degli utenti

La sezione “Ascolta qui” di Deezer, con consigli musicali personalizzati forniti in base ai gusti degli utenti

È l’ennesima dimostrazione di quanto detto nei mesi scorsi da Laura Mirabella, country manager di Deezer per l’Italia, nell’intervista rilasciata su queste pagine: il team di editor al lavoro sulla piattaforma è costantemente impegnato per fornire contenuti ritagliati su misura in base alle preferenze degli utenti, basandosi non solo sull’area geografica, ma da oggi anche analizzando i gusti musicali di ogni iscritto al servizio.

La musica proposta sulla nostra piattaforma non è frutto di un algoritmo, ma viene gestita direttamente da una persona fisica, anche in Italia che propone contenuti in funzione di quello che c’è di interessante nel panorama musicale e di ciò che succede nel paese: non si limita a basare le proposte su quello che il fruitore stesso del servizio o gli altri hanno ascoltato, restringendo l’orizzonte della scoperta.

Fonte: Deezer • Notizie su: