QR code per la pagina originale

Xbox One: Game DVR, Upload Studio e SkyDrive

Microsoft ha mostrato il funzionamento di Game DVR, caricando su SkyDrive un video di 30 secondi modificato con l'app Upload Studio.

,

Microsoft ha già spiegato nei mesi scorsi la funzione Game DVR che permette di registrare clip video durante una sessione di gioco con la Xbox One. In occasione dell’imminente arrivo della console nei negozi, l’azienda di Redmond ha pubblicato un video che mostra le tre operazioni principali, ovvero l’upload, l’editing con Upload Studio e la condivisione su SkyDrive. La possibilità di pubblicare i video sui social network o i portali di sharing verrà aggiunta solo in un secondo momento.

Game DVR è la funzionalità integrata nella Xbox One che consente di catturare e mostrare agli amici i “best gaming moments”. L’utente può registrare fino a 5 minuti di gameplay oppure gli ultimi 30 secondi, utilizzando un semplice comando vocale (“Xbox, record that” in inglese). La console mostrerà una notifica che offre l’accesso diretto ad Upload Studio (in alternativa, si può usare il comando vocale “Xbox, go to Upload Studio“) per l’editing del video. L’app offre diverse opzioni, tra cui il trimming, l’aggiunta di un commento, di un’introduzione o di un effetto picture-in-picture, e la registrazione dell’utente stesso davanti allo schermo della TV.

Dopo aver completato le operazioni di modifica è possibile caricare il video su Xbox Live, dove sarà visibile solo agli abbonati Gold, oppure su SkyDrive, dove invece sarà accessibile da tutti e con qualsiasi dispositivo. Le clip hanno una risoluzione di 720p e sono in formato MP4, riproducibile senza problemi anche su tablet e smartphone. I video possono anche essere salvati sul disco della console e selezionati tramite l’app SmartGlass.

Inizialmente non sarà possibile condividere i video su Facebook o su YouTube. La funzionalità verrà aggiunta all’inizio del 2014, insieme al supporto per Twitch.